Formula Uno – GP Interlagos Prove Libere 1: E’ subito Red Bull contro Brawn Gp, Webber il più veloce

0

Webber

Nel circuito di Interlagos, dove negli ultimi due anni si sono decisi i campioni del mondo 2007 e 2008, Jenson Button proverà a chiudere i giochi ma le Red Bull sono apparse subito in grandissima forma.

Il più veloce nella prima sessione di prove libere è stato Mark Webber, ormai fuori dalla lotta per il campionato, con il tempo di 1:12.463.

L’australiano potrebbe essere arbitro della lotta iridata tra il suo compagno di squadra Vettel e le due Brawn Gp, anche se non sembra avere nessun’intenzione di sacrificarsi per il tedesco. La scuderia Red Bull dovrà esser brava a far gioco di squadra e convincere Webber a far da gregario al tedesco, sperando che altri protagonisti come Räikkönen, Hamilton ed Alonso s’interpongano tra Vettel e Jenson Button.

Seconda posizione per Rubens Barrichello che spera che il suo Brasile e l’aiuto della torsida lo aiutino a rimanere in lotta con il suo compagno di squadra, cercando di lavorarlo ai fianchi mettendogli addosso una pressione difficile da gestire per chiunque.

Terza posizione per Sebastian Vettel; il tedesco sogna un finale di mondiale come nel 2007, quando il suo amico Kimi Räikkönen riuscì a recuperare 17 punti in due gare.

Positiva la prestazione della McLaren Mercedes intenzionata a conquistare la terza posizione a discapito della Ferrari nel mondiale costruttori: quarto posto per Heikki Kovalainen e quinto per Lewis Hamilton.

Sesto posto per Nakajima che precede Jenson Button, apparso più in difficoltà rispetto ai contendenti al titolo, ma il margine di 14 punti sul compagno di squadra lo lascia abbastanza tranquillo.

Rosberg, Sutil e Räikkönen terminano i primi dieci. Il ferrarista dopo aver girato su buonissimi tempi all’inizio della sessione, ha avuto la sfortuna di rientrare nel momento in cui iniziava a piovere e subito dopo l’incidente di Grosjean.

Buono l’esordio da pilota titolare di Kobayashi nel Gp di Interlagos, in una pista che non conosceva ha concluso con il diciottesimo tempo mettendosi dietro Alguersuari e proprio il francese della Renault, ancora una volta autore di un incidente nel quale per aver distrutto il cartello dei 100 metri in polistirolo ha causato la bandiera rossa.

Non ha fatto molto meglio del francese il suo compagno di squadra Alonso che si è dimostrato distratto dal nuovo contratto in Ferrari, rendendosi anche lui protagonista di diverse uscite di pista.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 1: Tempo Distacco Giri
1. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:12.463 29
2. Rubens Barrichello (Brawn-Mercedes) 1:12.874 + 0.411 32
3. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:12.932 + 0.469 27
4. Heikki Kovalainen (McLaren-Mercedes) 1:12.989 + 0.526 25
5. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:13.048 + 0.585 25
6. Kazuki Nakajima (Williams-Toyota) 1:13.067 + 0.604 21
7. Jenson Button (Brawn-Mercedes) 1:13.141 + 0.678 29
8. Nico Rosberg (Williams-Toyota) 1:13.147 + 0.684 23
9. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:13.232 + 0.769 23
10. Kimi Räikkönen(Ferrari) 1:13.321 + 0.858 24
11. Jarno Trulli (Toyota) 1:13.326 + 0.863 26
12. Nick Heidfeld (BMW-Sauber) 1:13.464 + 1.001 28
13. Sébastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 1:13.503 + 1.040 24
14. Robert Kubica (BMW-Sauber) 1:13.563 + 1.100 24
15. Giancarlo Fisichella (Ferrari) 1:13.619 + 1.156 23
16. Fernando Alonso (Renault) 1:13.787 + 1.324 28
17. Vitantonio Liuzzi (Force India-Mercedes) 1:13.829 + 1.366 26
18. Kamui Kobayashi (Toyota) 1:14.029 + 1.566 27
19. Jamie Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 1:14.040 + 1.577 38
20. Romain Grosjean (Renault) 1:14.173 + 1.710 23
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image