WSR – Alcaniz, 5° e 6° turno – Salaquarda domina la nebbia

0

MOTORSPORT / 2009 WSR NURBURGRING

A causa della nebbia che avvolgeva la pista di Alcañiz, e che già mercoledì mattina aveva causato uno slittamento nella normale procedura di test collettivi, la sessione di giovedì è scattata alle ore 12.30, su decisione dei commissari di far condensare le due sessioni in una unica fino alle ore 18.00.

Sarebbe toccato nuovamente a Vergne issarsi in vetta alla classifica, ma l’irruenza lo ha portato a compiere un pericoloso sorpasso in regime di safety car, nei pressi di una vettura ferma con attorno i commissari al lavoro per rimuovere la stessa. E’ stato quindi il ceko Salaquarda a prendere la leadership seguito da Jon Lancaster. Al terzo posto il nipponico Kunimoto, mentre quarto è il nostro Federico Leo.

Dodicesimo tempo per Castellacci, passato al team Interwetten, mentre un altro italiano è Alessandro Kouzkin. Figlio di Ernesto Vita, ex titolare della Life F1, Alessandro ha girato su tempi interessanti, se si considera che il 2009 è stata la sua stagione d’esordio in monoposto a diciassette anni.

Alcañiz, 5° sessione

1 – Filip Salaquarda – RC – 1’43″426 – 59 giri
2 – Jon Lancaster – Comtec – 1’43″435 – 42
3 – Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1’43″500 – 64
4 – Federico Leo – Pons – 1’43″568 – 54
5 – Jean Eric Vergne – SG – 1’43″642 – 47
6 – Walter Grubmuller – P1 – 1’43″786 – 37
7 – James Walker – P1 – 1’43″797 – 49
8 – Nelson Panciatici – Pons – 1’43″809 – 55
9 – Sten Pentus – Prema – 1’43″889 – 68
10 – Sergey Afanasiev – Carlin – 1’44″025 – 69
11 – Daniil Move – Fortec – 1’44″077 – 71
12 – Francesco Castellacci – Interwetten – 1’44″111 – 64
13 – Brendon Hartley – Tech 1 – 1’44″223 – 53
14 – Victor Garcia – Fortec – 1’44″246 – 74
15 – Anton Nebilitskiy – Tech 1 – 1’44″254 – 80
16 – Daniel Ricciardo – SG – 1’44″307 – 40
17 – Mihai Marinescu – Draco – 1’44″336 – 70
18 – Alessandro Kouzkin – Draco – 1’44″511 – 65
19 – Roberto Merhi – Prema – 1’44″656 – 67
20 – Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1’44″669 – 59
21 – Jan Charouz – RC – 1’44″718 – 67
22 – Pierre Combot – Comtec – 1’45″189 – 57

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image