ALMS – Team Zytek premiato per la tecnologia ibrida

0

4004143882_dfe362d04d[1]

La scuderia Zytek, impegnata nel 2009 in American Le Mans Series con la Ginetta Zytek 09HS, ha ricevuto un importante riconoscimento per il suo impegno nei riguardi delle tecnologie innovative. Il premio, conosciuto come “Powertrain Innovations of the year Awards”, è stato assegnato alla vettura per aver utilizzato un sistema elettromeccanico di recupero dell’energia cinetica dispersa in fase di frenata, capace così trasformare l’energia degradata in calore dei freni in energia meccanica utile per incrementare la potenza del motore.

In parole semplici, la Zytek ha impiegato una sorta di “Kers” piuttosto leggero nel suo assieme e semplificato nella gestione, il quale, a differenza dei sistemi adottati in Formula 1, si è ben integrato sin da subito con la telaistica e le guidabilità del prototipo di classe LM P1. D’altronde, l’essersi integrato meglio nei potenti e pesanti mezzi endurance è comprensibile, pensando solo alla differenza di peso esistente fra il telaio di una Formula 1 e lo chassis di un prototipo, intuendo quindi, come il sistema ibrido incida parecchio meno sulla distribuzione dei pesi delle vetture.

L’obiettivo e l’incentivo del premio assegnato alla Zytek è semplice negli intenti e difficile nell’attuazione, ossia il travaso tecnologico dei sistemi ibridi dalle vetture da corse alle automobili stradali, riguardo alle quali, di lavoro da fare ce ne sarà ancora molto, specie per i costruttori europei.

         C.J.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image