Superleague Formula – Jarama: Adrian Valles e Liverpool campioni 2009

0

Liverpool-Sunday-at-Jarama-09-3_central_banners

Adrian Valles ed il Liverpool hanno conquistato il titolo di campioni 2009 della Superleague Formula by Sonangol davanti ai 33.000 spettatori accorsi sul circuito di Jarama. Ma per il pilota spagnolo la giornata è stata molto meno facile di quanto potesse far credere il margine di 49 punti che il tandem campione poteva vantare sul Tottenham di Craig Dolby alla vigilia dell’ultimo appuntamento del campionato.

Per Valles la conquista matematica del titolo 2009 è arrivata solo sotto la bandiera a scacchi di gara-2, traguardo che ha visto il pilota spagnolo transitare in quarta posizione. Un piazzamento determinante ai fini del successo finale, visto che Craig Dolby ed il Tottenham sono stati protagonisti di un gran weekend ed hanno creduto alle possibilità di vittoria fino all’ultimo metro. Dolby in gara-1 ha conquistato la quarta posizione, piazzamento che abbinato alla sesta piazza del Liverpool, ha permesso al pilota inglese di limare di dieci lunghezze il ritardo nella classifica di campionato e mantenere vive le speranze del colpaccio nella seconda corsa.
In gara-2 Dolby è stato protagonista di una bellissima corsa, che lo ha visto secondo sul traguardo dopo una lunga serie di spettacolari sorpassi. E’ riuscito a resistere solo il sorprendente Ho Pin Tung, che ha regalato al Galatasaray una giornata da ricordare salendo sul gradino più alto del podio. Per Valles la tensione è calata solo dopo l’arrivo di gara-2, come ha confermato lo spagnolo appena sceso dalla monoposto: “E’ stata una giornata non facile, ma l’obiettivo di questo weekend era ben chiaro, ed è stato raggiunto. Sono contento per il Liverpool, e non sono parole di circostanza. Alla vigilia di Jarama sono andato a trovare la squadra, e mi hanno dato tutti una grande carica. Oggi sono contento di averli ripagati con questo successo, e mi auguro che sia il primo di una lunga serie”.

A Dolby ed al Tottenham è rimasta la soddisfazione di aver provato tutto il possibile: “Sapevamo di dover fare molti punti – ha commentato Dolby – e l’abbiamo fatto. Complimenti ad Adrian ed al Liverpool, ma sono anche orgoglioso della stagione che io ed il mio team abbiamo disputato. La seconda gara disputata oggi è stata la ciliegina su un campionato comunque da ricordare”.

Alex Andreu (Superleague Formula CEO e Presidente): “Questo weekend è stato un il giusto finale di una stagione entusiasmante per la Superleague Formula. Le gare sono state tutte emozionanti, e spero abbiano gratificato tutto il pubblico che abbiamo visto presente sulle tribune del Jarama. Tante persone appassionate che hanno sostenuto con grande entusiasmo i loro beniamini. Siamo contenti di come si è conclusa questa stagione, ma da tempo stiamo già guardando avanti per pianificare al meglio il terzo campionato della giovane storia della Superleague Formula. Ci saranno tante novità, e la più evidente sarà quella di espandere il nostro calendario a 12 appuntamenti”.

A seguire, l’ordine d’arrivo delle due gare:

GARA 1:

1 – Anderlecht – Yelmer Buurman – 34 giri 46’32″049
2 – Siviglia – Sebastien Bourdais – 14″048
3 – Milan – Giorgio Pantano – 30″729
4 – Tottenham – Craig Dolby – 35″924
5 – Basilea – Max Wissel – 39″164
6 – Porto – Tristan Gommendy – 53″145
7 – Liverpool – Adrian Valles – 53″742
8 – Olympiacos – Esteban Guerrieri – 56″171
9 – Lione – Nelson Panciatici – 1’00″262
10 – Rangers Glasgow – John Martin – 1’04″524
11 – Flamengo – Enrique Bernoldi – 1’13″243
12 – PSV Eindhoven – Carlo Van Dam – 1’16″659
13 – Sporting Lisbona – Pedro Petiz – 1 giro

GARA 2:

1 – Galatasaray – Ho Pin Tung – 31 giri 45’42″682
2 – Tottenham – Craig Dolby – 3″895
3 – Midtjylland – Kasper Andersen – 8″897
4 – Liverpool – Adrian Valles – 9″769
5 – Porto – Tristan Gommendy – 10″029
6 – Siviglia – Sebastien Bourdais – 19″731
7 – Atletico Madrid – Maria De Villota – 22″433
8 – Basilea – Max Wissel – 23″472
9 – Rangers Glasgow – John Martin – 24″687
10 – Olympiacos – Esteban Guerrieri – 28″994
11 – Lione – Nelson Panciatici – 1’06″568

CLASSIFICA FINALE
1.Liverpool 412; 2.Tottenham 382; 3.Basilea 308; 4.Anderlecht 305; 5.Porto 302; 6.Olympiacos 300; 7.Milan 266; 8.Corinthians 264; 9.Siviglia 253; 10.Rangers Glasgow 241.

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image