Formula Uno – Jenson Button vicinissimo all’accordo con la McLaren

0

Jenson Button

Il campione del mondo Jenson Button è vicinissimo a firmare un accordo con la McLaren, la Brawn Gp diventata in questi giorni Mercedes Gp non ha nessun’intenzione di incrementargli lo stipendio e quindi lo lascerebbe libero di andare in un’altra scuderia.

L’inglese era in concorrenza con un altro campione del mondo, Kimi Räikkönen, ma il finlandese pretende troppi soldi e così il team inglese ha deciso di creare nella prossima stagione una squadra tutta britannica con Lewis Hamilton e Jenson Button.

Per il momento Button non ha firmato nessun accordo, rimangono ancora piccole speranze che l’inglese resti con il team che gli ha permesso di diventare campione del mondo,è difficile rifiutare, in ogni modo, la possibilità di passare in uno dei team che ha fatto la storia della F1.

Nonostante ci sia stato l’acquisto da parte della Mercedes, Nick Fry conferma che non è cambiata la politica del team e che non aumenteranno lo stipendio a Button, per cui se non accetta le loro condizioni è libero di andare in McLaren.

“Mi dispiace dirlo, ma non cambierà nulla” – dichiara Fry alla Bbc –“Abbiamo corso con il budget probabilmente più scarso di tutto il circus ed è questo che vuole la Mercedes. In questi tempi di crisi economica, bisogna tirare la cinghia.”

“Ne abbiamo discusso con Jenson su quello che noi pensiamo sia lo stipendio che potrebbe percepire da noi e non cambieremo idea.”

Si prospetta quindi un team tutto inglese McLaren Jenson Button e Lewis Hamilton, così come la Mercedes avrebbe intenzione di avere una squadra tutta tedesca formata da Nico Rosberg e Nick Heidfeld.

Se si avverasse questa situazione vorrebbe dire che Kimi Räikkönen sarà costretto ad un anno sabbatico, oppure a passare ai Rally.

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image