Extra – Lotus Cup – Varano , 15 Novembre 2009 – Cazzaniga Campione!

0

lotus cup

Varano , 15 Novembre 2009 – Cazzaniga Campione!

Nando Cazzaniga è Campione della Lotus Cup Italia 2009. Il pilota brianzolo è riuscito nell’intento di recuperare lo svantaggio dal leader Gabriele Pieralisi, grazie alla vittoria ottenuta sul tracciato parmense. I due sono stati gli autentici protagonisti del week end col pilota romano in coppia con Leonardo Geraci che ha ottenuto la pole position distanziando di sette decimi la Lotus 2-Eleven bianca di Cazzaniga. In gara è stata battaglia aperta tra i due, con Geraci che si è trovato il monzese nella scia per cinque giri, prima di dover soccombere alla grinta di Nando. Ad assistere allo splendido duello è stato Stefano d’Aste, sempre in coda ai due contendenti ma mai in grado di poter attaccare la coppia. Cazzaniga, una volta passato al comando, è riuscito a prendere un piccolo margine che gli ha permesso di chiudere davanti a tutti la prima frazione. Frazione non conclusa da Matteo Castiglioni, partito ottimamente dalla terza fila contendendo nelle prime battute la terza piazza a d’Aste. Un problema al cambio ha però costretto il pilota varesino a concludere anzitempo la corsa. Corsa che ha perso ancor prima del semaforo verde Benvenuto, non partito, mentre Merzario, a causa di un problema tecnico, è andato in testacoda. Autore di una furibonda rimonta, ha concluso la prima frazione ingaggiando un gran duello con Beppe Gabbiani.
Anche al via della seconda frazione un colpo di scena: Meroni è stato costretto a partire dai box mentre al semaforo verde il più lesto a scattare è stato Cazzaniga che ha approfittato di una leggera incertezza di Pieralisi. Cazzaniga nei primi giri ha tenuto un ritmo elevatissimo che gli ha consentito di prendere un leggero margine sul rivale diretto nella Lotus Cup. A dare spettacolo ci ha pensato Piergiorgio Capra che a velocità sostenuta ha messo una ruota sull’erba ed è partito con uno spettacolare testacoda terminato senza danni per la vettura. Altro colpo di scena al quarto giro quando a ritirarsi è il terzo assoluto, Stefano d’Aste. La seconda frazione, oltre al duello Cazzaniga-Pieralisi, vede una splendida battaglia per la terza posizione tra Rovelli, Utzieri e Capra, con l’aggiunta di Meroni, distanziato però di un giro a causa del problema avuto prima del via. Dalla battaglia per la terza posizione è uscito vincente Capra, davanti a Rovelli ed Utzieri anche perché questi ultimi si sono ostacolati nelle ultime battute di gara. Finale incandescente tra Cazzaniga e Pieralisi: quest’ultimo è stato autore di giri davvero molto veloci che gli hanno permesso di avvicinarsi considerevolmente al leader, il quale però riesce a resistere e a giungere sotto il traguardo con la mano alzata. Dietro di loro a festeggiare la vittoria in GT Cup, terza assoluta, la coppia Gabbiani – Capra, mentre quarta è giunta la coppia Villa – Rovelli, al debutto stagionale. Gran gara anche di Vito Utzieri che ha ottenuto la quinta piazza dopo essere stato lungamente in lizza per il podio. Al sesto posto la coppia Miglio – Miglio che è riuscita a portare a termine una gara difficile a causa di alcuni problemi tecnici.
E’ stato quindi un grande finale di stagione che ha visto i due contendenti protagonisti dell’ultimo appuntamento scambiarsi le posizioni più volte la posizione rendendo incerto il risultato fino alla fine. Entusiasta Cazzaniga a fine giornata: “Sono davvero felicissimo, ci tenevo tantissimo a vincere la Lotus Cup Italia. La lotta con Pieralisi e Geraci è stata dura, fino all’ultima corsa la classifica era incerta e soprattutto avevo bisogno di un solo risultato: vincere. Così ho fatto, ho superato Geraci quasi a metà della prima corsa, poi, in gara due, dopo un ottimo avvio ho cercato di mantenere un margine di sicurezza per controllare il ritorno di Pieralisi. Sono davvero contento, sono tornato a correre dopo 26 anni di astinenza da gare ed ho subito vinto. Sono davvero felicissimo!”
Anche Pieralisi, vincitore nel 2008, è soddisfatto della stagione: “Meglio di così non potevamo fare, abbiamo cercato in ogni modo di contrastare Cazzaniga e sembravamo riuscirci dopo la pole position ottenuta da noi. Poi in gara Nando è stato più veloce, io ho cercato di rimanergli in scia però alla fine non sono riuscito a vincere. Complementi a lui, ci vedremo la prossima stagione”.
Gabriele Pieralisi si può consolare con la vittoria in classe GT Open, dove ha svettato su Geraci e Cazzaniga (quest’ultimo, ad inizio stagione, gareggiava in GT Cup). Nella GT Cup a fregiarsi del titolo e Franco Bobbiese che ha mantenuto la leadership ed ha vinto la classifica con quattro punti di vantaggio su Piergiorgio Capra.

Queste le classifiche finali.

Classifica assoluta
1 Cazzaniga 89
2 Pieralisi 83
3 Geraci 76
4 Castiglioni 59
5 Bobbiese 55
6 Capra 47
7 d’Aste 40
8 Merzario 36
9 Gabbiani 36
10 Utzieri 25
11 Miglio G. 16
11 Miglio A. 16
11 Benvenuto 15
14 Melandri 12
14 Vergani 12
16 Frediani 11
17 Interrante 8
18 Williams 4
19 Kirby 3
20 Storey 2
21 Chatterway 1

Classifica GT Open
1 Pieralisi 43
2 Geraci 40
3 Cazzaniga 37
4 Castiglioni 34
5 Utzieri 17
6 Merzario 15
7 Melandri 8
7 Vergani 8
9 Gabbiani 4
9 Williams 4
11 Kirby 3
12 Capra 1
12 Chatterway 1

Classifica GT Cup
1 Bobbiese 36
2 Capra 32
2 d’Aste 24
5 Gabbiani 19
4 Cazzaniga 14
8 Miglio G. 14
8 Miglio A. 14
6 Benvenuto 10
6 Merzario 10
10 Frediani 7
11 Interrante 6
12 Storey 2

________

Comunicato Stampa “LotusCup”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image