ALMS – Il Genoa Racing tentato dall’endurance

0

vervisch[1]

Il Genoa Racing, scuderia da alcuni lustri legata alle maggiori categorie motoristiche statunitensi, dopo aver solcato gli asfalti dell’ Indycar, dell’Indycar Light, della Formula Atlantic e della Formula 3000 in Europa, decide di tentare l’avventura nell’American Le Mans Series dell’anno prossimo.

La scuderia fondata nel 1978 dall’italo-americano Angelo Ferro affronterà la sfida dell’endurance nella classe LMPC, acronimo di Le Mans Prototype Class, che unisce, per le gare di durata americane, in un’unica categoria tecnica le tradizionali LM P1 e LM P2.

Al momento, sul fronte delle scelte degli equipaggi, l’unica cosa certa è rappresentata dalla presenza di Larry Connor il quale, in qualità di gentlemen driver, scenderà nell’abitacolo per la 12 ore di Sebring e per la Petit Le Mans.

                    C.J.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image