Endurance – I programmi dell’Audi per il 2010

0

2009-audi-r15-tdi-car-walls[1]

Negli scorsi giorni l’Audi ha ufficializzato gli impegni programmati per la ventura stagione 2010, confermando i molteplici sforzi profusi nel 2009 fra corse di prototipi endurance, il DTM e la serie granturismo GT3.

Entrando nel dettaglio, la casa del gruppo Volkswagen, rispetto alla scorsa stagione, non prenderà parte alla classicissima di primavera a Sebring, prova di apertura dell’American Le Mans Series, fatto inedito in quanto il costruttore di Ingolstadt presenziava in Florida stabilmente da oltre un decennio. Il debutto avverrà quindi alla 1000 km di Spa Francorchamps in Le Mans Series, gara che l’Audi utilizzerà per testare la R15 Tdi Plus, evoluzione del prototipo LM P1 impiegato lo scorso anno, in funzione della 24 ore di Le Mans, appuntamento principale dell’annata che verrà affrontato con tre vetture ufficiali.

Oltre a queste  competizioni, l’Audi ha deciso di partecipare alla neonata International Le Mans Cup, “coppa” risevata ai prototipi di classe LM P1 che prenderanno parte a gare europee, americane ed asiatiche. In particolare, per la stagione d’esordio, i punti relativi a questa classifica verranno assegnati alla Petit Le Mans in ALMS, alla 1000 km di Silverstone in LMS e, probabilmente, alla 1000 km di Suzuka in Asian LMS.

Quindi la casa degli anelli sarà impegnata in almeno cinque competizioni endurance con due o tre equipaggi, scendendo in pista pure per il DTM con una versione rivista dell’A4 dello scorso anno e con il plotone di R8 LMS per il campionato granturismo GT3, dove darà spettacolo assieme agli storici rivali Porsche e BMW.

                  C.J.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image