NASCAR – Danica Patrick part time nella Nationwide Series

0

1252181127

Danica Patrick ha annunciato che nelle prossime due stagioni correrà un programma part time nella NASCAR Nationwide Series alla guida della Chevrolet n.7 del JR Motorsports con la sponsorizzazione di GoDaddy.com, in un numero di gare ancora da stabilire. Il JR Motorsports è di proprietà di Rick Hendrick e Dale Earnhardt Jr. “Sarà una bella sfida e io ho molto da imparare“, ha detto la Patrick. “Ma con le risorse che ha a disposizione il team, penso che questo sia una grande opportunità per imparare il più velocemente possibile, anche se a riguardo non c’è nessuna tabella prestabilita. Sono molto emozionata. Abbiamo lavorato molto duramente per rendere tutto questo possibile. Adesso è il moneto ch io faccia la mia parte e scendere in pista. E senza dubbio sarà difficile.” La carriera della Patrick con le stock car inizierà il 6 febbraio nella prova della ARCA RE/MAX Series a Daytona, prima di debuttare nella Nationwide Series nella settimana seguente, durante il weekend della 500 Miglia. Il 18-20 dicembre la Patrick scenderà in pista in un test a Daytona per la serie ARCA. Ulteriori test saranno in programma prima dell’esordio nel mese di febbraio. Il resto programma sarà rivelato nelle prossime settimane, ma è probabile che la Patrick corra le prime tre e le ultime sei gare della stagione, prima e dopo la stagione IndyCar che rimane il suo obiettivo primario. “Saremo esigenti“, ha detto la Patrick. “Sarà un programma molto completo, questo è sicuro. Sono pronta per questo, ci sarà molto da imparare. Le lotte ruota a ruota mi divertono molto. Voglio essere incredibilmente rispettosa verso i miei avversari, ma non mi tirerò indietro nelle lotte ruota a ruota“. Come crew chief è stato chiamato Tony Eury jr, che ha già occupato lo stesso ruolo nella Sprint Cup per Dale Earnhardt Jr.

Da sottolineare che nello stesso test del 18-20 dicembre scenderà in pista pure Milka Duno, anche lei impegnata nella IndyCar Series. “Questa sarà una nuova sfida per me e la attendo con impazienza“, ha detto la Duno. “So che non sarà facile, ma io mi sento pronta. Il mio obiettivo resta quello di correre nella IndyCar e nella 500 Miglia di Indianapolis. Ho appena completato la mia terza stagione in IndyCar e quest’anno ho deciso di non passare ancora una volta l’opportunità di mettermi al volante di una stock car.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image