Indycar – Hunter-Reay ufficiale all’Andretti Autosport

0

1262638495

 

Come annunciato da tempo, Ryan Hunter-Reay guiderà per l’Andretti Autosport nel 2010. Il pilota americano guiderà la vettura n.37 (sponsorizzata dalla IZOD) in alcune prove selezionate, tra cui la 500 Miglia di Indianapolis, anche se si stà comunque cercando di reperire tutto il budget per disputare l‘intera stagione. Entrare a far parte di una squadra del calibro dell’Andretti Autosport è stato l’obiettivo di tutta la mia carriera“, ha detto Hunter-Reay, che ha compiuto 29 anni il 17 dicembre. “Questa è l’opportunità di una vita e sono pronto a dare il 120 per cento. Non ho mai incontrato un gruppo di persone più determinate a vincere che all’Andretti Autosport. Quando la gente intorno a te condivide lo stesso entusiasmo e la stessa determinazione, le prospettive di successo sono molto alte, ed è per questo che l‘Andretti Autosport è una delle squadre più vincenti nella storia IZOD IndyCar Series. Ed è un onore e un privilegio di guidare per Michael Andretti, una delle persone più affamate di vittorie che io conosca. Siamo entusiasti di quello che abbiamo messo insieme con IZOD e Ryan, e credo che questo programma può crescere notevolmente nei prossimi mesi“, ha detto Andretti. “Abbiamo pensato che era importante annunciare l’accordo con il marchio IZOD e un programma che riteniamo darà a Ryan una buona possibilità di vincere ad Indianapolis. Stiamo facendo in modo che Ryan possa essere il nostro pilota per la stagione completa.” L’annuncio conferma il rapporto tra IZOD e Hunter-Reay, che risale alla stagione 2008 quando Hunter-Reay ottenne la sua prima vittoria nella IZOD IndyCar Series a Watkins Glen con il Rahal Letterman Racing. “La nostra nuova partnership con l’Andretti Autosport darà alla macchina n.37 le migliori possibilità di vincere la 500 Miglia di Indianapolis“, ha dichiarato Allen Sirkin, presidente e CEO di Phillips-Van Heusen, proprietario del marchio IZOD. “Da quando siamo diventati il title sponsor della IZOD IndyCar Series siamo emozionati in vista del 2010. Un programma incredibile di gare, un elenco di piloti di grande talento e dei team molto preparati garantiscono una stagione esaltante per la IZOD IndyCar Series.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image