A1gp – Si confida nel 2011 per una possibile ripartenza

0

5680_96588764582_503944582_1850224_2860086_n

Come già si era capito, la stagione 2009/2010 dell’A1gp, la quinta della serie per nazioni, è destinata a non prendere il via. Le ultime notizie parlano di problemi finanziari che interessano anche il circuito sudafricano di Kyalami, in origine destinato ad ospitare l’A1gp nella data del 28 febbraio. Dopo la cancellazione della tappa di apertura sulla Gold Coast australiana e delle tappe di Zhuhai e Sepang, l’appuntamento sudafricano poteva essere la chiave del mistero che circonda la serie, stabilendo quindi se l’A1gp fosse effettivamente tornata in pista nella sua quinta stagione.

La Gauteng Motorsport Company, società che gestisce la pista sudafricana, ha peraltro fatto capire di trovarsi in serie difficoltà da non poter garantire il regolare svolgimento degli appuntamenti programmati, creando quindi un altro slittamento all’ipotesi che si possa effettivamente tornare in pista. Rimarrebbero ancora un punto interrogativo le restanti tappe di Interlagos (14 marzo), di Mexico City (21 marzo), del Sachsenring (9 maggio) e quella di Assen (16 maggio).

Resta però da risolvere il problema dell’aggiornamento delle vetture, ora liberate dal sequestro causato dalla denuncia dell’azienda responsabile della logistica per i mancati pagamenti. Oltre a questo, prima di scendere in pista occorrerà risolvere i numerosi problemi finanziari di cui l’A1gp è interessata, con debiti stimati in circa 100 milioni di dollari. L’accordo stipulato con il circuito neozelandese di Hampton Downs per il prossimo ottobre sembra lasciare qualche spiraglio per la prossima stagione, prima che l’A1gp sia destinata a sparire per sempre dal panorama motoristico mondiale.

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image