Formula Uno – Valencia Giorno 2: Massa si conferma il più veloce, terza posizione per Hamilton

0

Felipe Massa prosegue il suo dominio nei test di Valencia, ottenendo anche nella seconda giornata il miglior tempo.

Il brasiliano si è concentrato molto sui long runs, sul bilanciamento della vettura e sul set up stampando un ottimo tempo di 1:11.722, concludendo nel miglior modo possibile i primi test stagionali, infatti, nella terza giornata di test ci sarà l’esordio di Alonso sulla Ferrari.

Secondo posto per Kamui Kobayashi, che continua a stupire dopo aver impressionato nelle ultime due gare della stagione passata, distaccato di 3 decimi dal brasiliano.

“E’ stata una bella giornata” – dichiara Kobayashi –“Non abbiamo avuto nessun problema con la macchina ed abbiamo girato moltissimi chilometri. La macchina sembra buona. Mi sono divertito molto guidando ed anche lavorare con il Team.”

“E’ stato un inverno difficile per tutti, ma il Team sembra aver fatto un ottimo lavoro. Li ringrazio per questo. Ora è importantissimo continuare a lavorare duro nelle giornate di test rimanenti.”

Il campione del mondo 2008 Lewis Hamilton chiude terzo, nel suo esordio stagionale, a due decimi dal giapponese concentrandosi maggiormente sui long runs e sull’assetto della vettura, nella terza giornata ci sarà l’esordio di Button in McLaren.

Quarto Robert Kubica in 1:12.426 , tempo realizzato nelle fasi finali con poca benzina dopo aver lavorato per tutto il giorno, come tutti gli altri piloti, sui long runs e sul setting della monoposto.

“Dopo aver controllato che funzionassero i sistemi elettronici nella giornata di ieri, ” – afferma Kubica –“ ci siamo concentrati oggi sulla comprensione della monoposto, analizzando le reazioni della vettura nei vari cambiamenti di set up e bilanciamento pesi.”

“E’ abbastanza diverso da quello che siamo abituati, per ciò è importantissimo trovare il giusto feeling con la vettura nei suoi comportamenti. Abbiamo provato un lunghissimo long run, del quale siamo soddisfatti, senza alcun problema tecnico. E’ un ottimo segnale a dimostrazione che la vettura è affidabile.”

Nico Rosberg ottiene il quinto posto in 1:12.899, precedendo la Williams di Barrichello e la Toro Rosso di Buemì, fanalino di coda con il tempo di 1:13.823.

“Sono molto contento della nostra prima giornata completa di test, nel quale siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati ottenendo un ottimo lavoro.” – afferma Rosberg.

“Abbiamo completato la distanza di gara nella seconda giornata di test e sono molto soddisfatto del comportamento della vettura nei long runs con moltissima benzina a bordo.”

“Sembra la stessa macchina, solo un po’ più lenta, ma il bilanciamento è molto buono. Abbiamo ancora molto lavoro da fare sulla posizione della macchina, ho chiesto di abbassare il sedile di 1,5 centimetri durante la giornata di test e questo spiega anche i problemi che ho avuto di visibilità. E’ qualcosa che si può modificare prima della prossima giornata di test.”

“E’ stato un ottimo inizio di test pre-stagionali e mi piace molto lavorare con il Team, con il quale si è creato già un buon feeling.”

Vincenzo Carlesimo

Classifica Valencia Giorno 2: Tempo Giri
1. Felipe Massa (Ferrari) 1:11.722 124
2. Kamui Kobayashi (BMW Sauber-Ferrari) 1:12.056 96
3. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:12.256 108
4. Robert Kubica (Renault) 1:12.426 119
5. Nico Rosberg (Mercedes GP) 1:12.899 119
6. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 1:13.377 102
7. Sébastien Buemì (Toro Rosso-Ferrari) 1:13.823 107
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image