Gp2 Asia- Gara2: Pic buona la prima

0

 

Gara2 vede la prima vittoria di Pic dopo un’ottima tenuta ieri sul circuito di Al Sakhir e la conferma di un ottimo Giacomo Ricci, che, dopo aver sfiorato il podio ora lo agguanta con autorevolezza seguito da Villa che ritorna in Gp2 decisamente in forze e determinato per mettersi in mostra di nuovo.

Se gara1 era stata magicamente immune da errori, il sabato del Bahrein comincia con il botto. Sono infatti molti i piloti coinvolti in incidenti nei primissimi giri. Subito alla partenza Zaugg, primo per il rovesciamento della griglia di gara1, scatta bene con Perez la cui gara sarà però precocemente compromessa per via della bagarre con Parente. La partenza dalla terza fila e il vuoto davanti a lui permettono a Pic di prendere la testa della corsa al quarto giro, mentre poco dopo escono di scena per un contatto i due lottatori Filippi e Valsecchi che concluderanno la gara negli ultimi posti. Ormai il titolo è però in mano al pilota italiano Isport che potrà avere una nuova occasione nel prossimo appuntamento del 14 e 15 marzo, sempre su questa pista del Bahrein che gli è decisamente congeniale. Un incidente, dovuto probabilmente all’inesperienza, coinvolge anche Rossi, Bratt e Leimer in fondo allo schieramento. Fine settimana decisamente sotto le aspettative per il pupillo Art, Jules Bianchi, che, dopo essere passato dalla pole alle posizioni di rincalzo in gara1, in gara2 si spegne precocemente in un altro dei contatti nei primissimi giri. Nel tentativo di tenere la scia dei primi, (Pic, Ricci, Villa e Zaugg), il francese entra in contatto con il pilota sudafricano e chiuderà con un impietoso ultimo posto. Occasione ghiotta per Bird, Piscopo e Turvey che portano a casa punti dopo aver già dimostrato nella gara di ieri di non temere la bagarre.
Zampieri ed Arabadzhiev portano in alto i colori del team Rapax.

Classifica di gara2

01. Chales Pic – Arden – 23 giri
02. Giacomo Ricci – DPR – +3.585
03. Javier Villa – DPR – +9.371
04. Sam Bird – ART Grand Prix – +22.388
05. Edoardo Piscopo – DAMS – +23.193
06. Oliver Turvey – iSport – +25.110
07. Vladimir Arabadzhiev – Rapax Team – +25.886
08. Daniel Zampieri – Rapax Team – +28.950
09. Christian Vietoris – DAMS – +32.499
10. Yelmer Buurman – Ocean Racing Technology – +33.076
11. Josef Kral – Super Nova – +33.489
12. Max Chilton – Barwa Addax – +36.437
13. Michael Herck – DPR – +36.694
14. Jake Rosenzweig – Super Nova – +47.789
15. Fabio Leimer – Ocean Racing Technology – +49.289
16. Plamen Kralev – Trident Racing – +1:27.836
17. Sergio Perez – Barwa Addax – +1:29.653
18. Luca Filippi – Meritus – +:35.832
19. Adrian Zaugg – Trident Racing – a 1 giro
20. Davide Valsecchi – iSport – a 1 giro
21. Jules Bianchi – ART Grand Prix – a 4 giri

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image