F3 inglese- Oulton Park, gara2-3: Svendsen-Cook, Vergne e Webb su tutti

0

 

È il momento dei rookie, letteralmente esplosi in tutta la loro classe in questa prima due giorni di gara a Oulton Park; dopo il successo e la conferma di Vergne (che vince anche gara3), arriva Rupert Svendsen-Cook aggiudicandosi in gara2 la sua primissima vittoria nella Serie britannica di F3. Grandissima partenza dalla seconda fila per il giovanissimo pilota Carlin che mantiene con una corposa prova di maturità la leadership e riesce ad aggiudicarsi la gara.

E dire che Nakajima e Dias erano partiti molto bene per poi annullare la propria gara troppo presto  a causa di una serie di fatali errori dovuti all’asfalto ancora non totalmente asciutto. Dias esce di pista e termina la sua corsa mentre il pilota giapponese del team Raikkonen- Robertson mantiene la posizione; Svendsen-Cook coglie al volo la chance, supera Nakajima e tiene il comando fino al traguardo. Doppietta per il team Double R grazie al terzo posto conquistato dal colombiano Huertas. Concludono al quarto e quinto posto Buzaid e Vergne, autori di una bellissima gara1.

Così al traguardo di gara2

1 – Rupert Svendsen-Cook (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 20’08″175
2 – Daisuke Nakajima (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 0″658
3 – Carlos Huertas (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 3″168
4 – Adriano Buzaid (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 3″618
5 – Jean-Eric Vergne (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 4″500
6 – Jazeman Jaafar (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 7″417
7 – Daniel McKenzie (Dallara-Mercedes) – Fortec – 7″916.
8 – Oliver Webb (Dallara-Mercedes) – Fortec – 8″240
9 – William Buller (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 9″378
10 – Alex Brundle (Dallara-Volkswagen) – T Sport – 10″860
11 – James Calado (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 11″006
12 – Jay Bridger (Dallara-Mercedes) – Litespeed – 12″355
13 – Menasheh Idafar (Dallara-Mugen) – T Sport – 20″228
14 – Felipe Nasr (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 23″420.
15 – Lucas Foresti (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 23″975
16 – Max Snegirev (Dallara-Mercedes) – Fortec – 27″317
17 – Adderly Fong (Dallara-Mercedes) – Sino Vision – 1 giro
18 – Hywel Lloyd (Dallara-Mercedes) – CF/Manor – 3 giri

Out
4° giro – James Cole
6° giro – Gabriel Dias.

In gara3 si vedono le conferme di Vergne che si aggiudica la gara, di Webb che conquista di nuovo il podio con il secondo posto ed infine sul terzo gradino sale Svendsen-Cook. Una prima occasione ghiottissima per questi giovanissimi piloti che si presentano alla prima di campionato in piena forma e mostrando che la fiducia data loro dai rispettivi team è tutta molto ben riposta. Gara che dura soltanto quaranta minuti ma tutti di lotta intensa con Vergne che supera immediatamente Webb al primo giro (segnando poi anche il giro più veloce) aggiudicandosi due preziosi punti extra per il campionato e raggiungendo una doppietta di vittorie. Huertas permette invece la partenza ottima di Oli Webb che passa subito al secondo posto. Il pilota inglese insidia da vicino il francese di Carlin, ma il pupillo RedBull ha la meglio nel finale mente l’inglese riesce comunque a tenere dietro gli avversari.

Concludono nei primi sei anche Dias, Buzaid e Calado (autore di una rimonta magnifica dal quattordicesimo al sesto posto) ; nella top ten anche Alex Brundle in lotta fino all’ultimo con McKenzie.

1 – Jean-Eric Vergne (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 39’00″158
2 – Oliver Webb (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1″377
3 – Rupert Svendsen-Cook (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 25″912
4 – Gabriel Dias (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 26″893
5 – Adriano Buzaid (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 27″544
6 – James Calado (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 28″131
7 – Daisuke Nakajima (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 31″976.
8 – Jay Bridger (Dallara-Mercedes) – Litespeed – 40″341
9 – Alex Brundle (Dallara-Volkswagen) – T Sport – 42″837
10 – Daniel McKenzie (Dallara-Mercedes) – Fortec – 43″024
11 – William Buller (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 46″059
12 – Carlos Huertas (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 46″428
13 – Jazeman Jaafar (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 48″547
14 – Max Snegirev (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1’04″443.
15 – Lucas Foresti (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1’16″562
16 – Adderly Fong (Dallara-Mercedes) – Sino Vision – 1’28″870
17 – James Cole (Dallara-Mugen) – T Sport – 1 giro

Out
15° giro – Felipe Nasr
0 giri – Menasheh Idafar.

Così la classifica di campionato
1.Vergne 50; 2.Webb 33; 3.Svendsen-Cook 30; 4.Buzaid 27; 5.Nakajima 19; 6.Huertas 18; 7.Dias 14; 8.Jaafar 8; 9.McKenzie 7; 10.Calado 6.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image