Formula Uno – Shanghai Prove Libere 2: McLaren davanti ancora con Hamilton, Buemì rimane nei box

0

La McLaren rimane leader delle prove libere a Shanghai, ma a differenza della prima sessione, con Hamilton davanti a tutti.

L’inglese ottiene un 1:35.217 inarrivabile per chiunque, solo Rosberg si avvicina nel finale prendendosi un divario di 2 decimi e mezzo, a dimostrazione che il dispositivo F-duct in questa pista è una soluzione vincente.

Molti Team stanno progettando qualcosa di simile, la Ferrari ha portato in questo gran premio una pertica orizzontale che unisce il cofano all’ala posteriore ispirata al disposto della McLaren, la Red Bull sta studiando un’altra soluzione per ridurre la resistenza aerodinamica che non permette alla vettura attuale di ottenere velocità di punta elevate.

Terza posizione per Jenson Button, quarto Michael Schumacher che si è avvicinato molto ai tempi del compagno di squadra, migliorando nettamente la prestazione della prima sessione.

Sebastian Vettel e Mark Webber sono in quinta e sesta posizione, settimo posto per Sutil, ottavo Alguersuari con l’unica Toro Rosso in pista; la scuderia di Faenza ha preferito mantenere Buemì nei box dopo l’incidente della prima sessione per controllare meglio la vettura e risolvere il problema con più tempo a disposizione.

Kubica è nono, davanti ad Alonso che ha girato moltissimo cercando di recuperare il tempo perso in mattinata per la rottura del motore. Lo spagnolo precede di 3 decimi il suo compagno Massa, leader del mondiale.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 2: Tempo Distacco Giri
1. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:35.217 26
2. Nico Rosberg (Mercedes) 1:35.465 + 0.248 22
3. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:35.593 + 0.376 26
4. Michael Schumacher (Mercedes) 1:35.602 + 0.385 28
5. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:35.791 + 0.574 30
6. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:35.995 + 0.778 29
7. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:36.254 + 1.037 31
8. Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 1:36.377 + 1.160 43
9. Robert Kubica (Renault) 1:36.389 + 1.172 29
10. Fernando Alonso (Ferrari) 1:36.604 + 1.387 33
11. Felipe Massa (Ferrari) 1:36.944 + 1.727 36
12. Vitaly Petrov (Renault) 1:36.986 + 1.769 27
13. Pedro de la Rosa (Sauber-Ferrari) 1:37.421 + 2.204 32
14. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:37.431 + 2.214 33
15. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 1:37.657 + 2.440 30
16. Vitantonio Liuzzi (Force India-Mercedes) 1:37.804 + 2.587 31
17. Nico Hülkenberg (Williams-Cosworth) 1:37.867 + 2.650 29
18. Jarno Trulli (Lotus-Cosworth) 1:39.624 + 4.407 35
19. Heikki Kovalainen (Lotus-Cosworth) 1:39.947 + 4.730 30
20. Timo Glock (Virgin-Cosworth 1:40.233 + 5.016 27
21. Karun Chandhok (HRT-Cosworth) 1:41.008 + 5.791 32
22. Lucas di Grassi (Virgin-Cosworth) 1:41.107 + 5.890 28
23. Bruno Senna (HRT-Cosworth) 1:41.345 + 6.128 32
24. Sébastien Buemì (Toro Rosso-Ferrari) Nessun Tempo Nessun giro
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image