WSR – Alcaniz, qualifica 1: Ricciardo leader sul bagnato, fantastico Zampieri

0

Il dominio Red Bul arriva anche ad Alcañiz. Dopo la fantastica pole di Vettel in mattinata a Shanghai, Daniel ricciardo ha portato la livrea Red Bull nella pole position della prima gara della World series by Renault.

La prima sessione di qualifica (da quest’anno il nuovo formato, con due qualifiche distinte per gara 1 e gara 2) vede nella pole position di gara 1 la livrea Red Bull della monoposto di Daniel Ricciardo. l’australiano sulla pista bagnata ha siglato la pole nel tempo di 2’01.886. Al secondo posto il russo Aleshin, che nonostante un uscita di pista che ha causato la preventiva sospensione delle qualifiche, è riuscito comunque ad issarsi al secondo posto.

In seconda fila troviamo la prima monoposto di Sito Pons, quella di zampieri, davvero strepitoso in questo avvio di campionato. Al suo fianco doveva scattare Federico Leo, con l’altra monoposto del team Pons, ma a causa di alcuni sorpassi dopo l’esposizione della bandiera rossa Federico è stato retrocesso in decima posizione. A fianco di Zampieri scatterà Guerrieri, con la prima monoposto del nuovo team ISR.

In terza fila un’accoppiata che promette battaglia, con Coletti che precede Lancaster, mentre Leal settimo è il migliore di casa Draco. Federico Leo farà dunque coppia con Hartley in quinta fila. Bene anche Rosenzweig e Grubmuller, mentre da Panciatici e Mansell ci si aspettava qualcosina in più. Solo 17° Pentus, leader della prima sessione di libere.

Alcaniz, qualifica 1

1. fila
Daniel Ricciardo – Tech 1 – 2’01″886
Mikhail Aleshin – Carlin – 2’02″528 *
2. fila
Daniel Zampieri – Pons – 2’02″633
Esteban Guerrieri – ISR – 2’03″025
3. fila
Stefano Coletti – Comtec – 2’03″036
Jon Lancaster – Fortec – 2’03″276
4. fila
Julian Leal – Draco – 2’03″673
Filip Salaquarda – ISR – 2’03″776
5. fila
Federico Leo – Pons – 2’03″839 *
Brendon Hartley – Tech 1 – 2’03″977
6. fila
Jake Rosenzweig – Carlin – 2’04″089
Walter Grubmuller – P1 – 2’04″133
7. fila
Nelson Panciatici – Junior Lotus – 2’04″347
Greg Mansell – Comtec – 2’04″403
8. fila
Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 2’04″461
Daniil Move – Junior Lotus – 2’04″897
9. fila
Sten Pentus – Fortec – 2’05″498
Bruno Mendez – FHV Interwetten – 2’05″564
10. fila
Jan Charouz – P1 – 2’05″728
Nathanael Berthon – Draco – 2’05″878
11. fila
Albert Costa – Epsilon Euskadi – 2’06″158
Victor Garcia – KMP – 2’06″529
12. fila
Anton Nebilitskiy – KMP – 2’07″277
Sergio Canamasas – FHV Interwetten – 2’08″444

*piloti penalizzati con la cancellazione del miglior responso cronometrico

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image