IndyCar – Rilasciata la entry list per la 500 Miglia di Indianapolis

0

E’ stata rivelata ieri la entry list per la prossima edizione della 500 Miglia di Indianapolis. Sono iscritte 78 vetture per 40 “entries” (2 di queste non hanno una t-car), mentre al momento 34 piloti sono stati ufficializzati.
#2 Raphael Matos – Luczo Dragon Racing/de Ferran Motorsports
#2T Raphael Matos – Luczo Dragon Racing/de Ferran Motorsports
#3 Helio Castroneves – Team Penske
#3T Helio Castroneves – Team Penske
#4 Dan Wheldon – Panther Racing
#4T Dan Wheldon – Panther Racing
#5 Takuma Sato – KV Racing Technology
#5T Takuma Sato – KV Racing Technology
#6 Ryan Briscoe – Team Penske
#6T Ryan Briscoe – Team Penske
#7 Danica Patrick – Andretti Autosport
#7T Danica Patrick – Andretti Autosport
#8 E.J. Viso -KV Racing Technology
#8T E.J. Viso -KV Racing Technology
#9 Scott Dixon – Target Chip Ganassi Racing
#9T Scott Dixon – Target Chip Ganassi Racing
#10 Dario Franchitti – Target Chip Ganassi Racing
#10T Dario Franchitti – Target Chip Ganassi Racing
#11 Tony Kanaan – Andretti Autosport
#11T Tony Kanaan – Andretti Autosport
#12 Will Power – Verizon Team Penske
#12T Will Power – Verizon Team Penske
#14 Vitor Meira – A.J. Foyt Racing
#14T Vitor Meira – A.J. Foyt Racing
#15 Paul Tracy – KV Racing Technology
#15T Paul Tracy – KV Racing Technology
#16 TBA – A.J. Foyt Racing
#16T TBA – A.J. Foyt Racing
#17 TBA – Rahal Letterman Racing
#17T TBA – Rahal Letterman Racing
#18 Milka Duno – Dale Coyne Racing
#18T Milka Duno – Dale Coyne Racing
#19 Alex Lloyd – Dale Coyne Racing
#19T Alex Lloyd – Dale Coyne Racing
#20 Ed Carpenter – Vision/Panther Racing
#20T Ed Carpenter – Vision/Panther Racing
#21 Davey Hamilton – Luczo Dragon Racing/de Ferran Motorsports
#21T Davey Hamilton – Luczo Dragon Racing/de Ferran Motorsports
#22 Justin Wilson – Dreyer & Reinbold Racing
#22T Justin Wilson – Dreyer & Reinbold Racing
#23 TBA – Dreyer & Reinbold Racing
#23T TBA – Dreyer & Reinbold Racing
#24 Mike Conway – Dreyer & Reinbold Racing
#24T Mike Conway – Dreyer & Reinbold Racing
#25 TBA – Dreyer & Reinbold Racing
#25T TBA – Dreyer & Reinbold Racing
#26 Marco Andretti – Andretti Autosport
#26T Marco Andretti – Andretti Autosport
#27 TBA – AFS Racing
#29 Sebastian Saavedra – Bryan Herta Autosport
#32 Mario Moraes – KV Racing Technology
#32T Mario Moraes – KV Racing Technology
#33 Bruno Junqueira – FAZZT
#33T Bruno Junqueira – FAZZT
#34 Mario Romancini – Conquest Racing
#34T Mario Romancini – Conquest Racing
#36 Bertrand Baguette – Conquest Racing
#36T Bertrand Baguette – Conquest Racing
#37 Ryan Hunter-Reay -Andretti Autosport
#37T Ryan Hunter-Reay -Andretti Autosport
#41 A.J. Foyt IV – A.J. Foyt Racing
#41T A.J. Foyt IV – A.J. Foyt Racing
#43 John Andretti – Andretti Autosport
#43T John Andretti – Andretti Autosport
#66 Jay Howard – Sarah Fisher Racing
#66T Jay Howard – Sarah Fisher Racing
#67 Sarah Fisher – Sarah Fisher Racing
#67T Sarah Fisher – Sarah Fisher Racing
#77 Alex Tagliani -FAZZT Race Team
#77T Alex Tagliani -FAZZT Race Team
#78 Simona De Silvestro – HVM Racing
#78T Simona De Silvestro – HVM Racing
#98 TBA – Team 3G
#98T TBA – Team 3G
#99 Townsend Bell – SSM/TCGR
#99T Townsend Bell – SSM/TCGR
#06 Hideki Mutoh – NHL
#06T Hideki Mutoh – NHL

Delle vetture non ancora assegnate, presumibilmente la n.17 del Rahal Letterman Racing sarà portata in pista da Graham Rahal, vista anche l’assenza di una seconda vettura del Newman Haas Lanigan Racing su cui si era speculato potesse tornare. Il Dreyer Reinbold Racing ha aggiunto alle due vetture schierate per l’intera stagione due ulteriori vetture: la n.23 potrebbe andare alla brasiliana Ana Beatriz, che l’ha già portata in pista nella prima gara dell’anno in Brasile, mentre la n.25 potrebbe essere per Tomas Scheckter. Con il n.27 è iscritto il team AFS Racing, team che corre abitualmente nella Indy Lights e che dovrebbe affidare la sua vettura al campione 2010 JR Hildebrand. I 33 posti in griglia verranno determinati nelle prove del 22-23 maggio. Della entry list fanno parte quattro vincitori della 500 Miglia (Helio Castroneves, che cercherà di eguagliare i record di quattro vittorie di A.J. Foyt, Al Unser and Rick Mears, più Scott Dixon , Dario Franchitti e Dan Wheldon), quattro campioni IndyCar (Dixon, Franchitti, Wheldon e Kanaan) e sei rookie al momento confermati (Sato, Romancini, Baguette, Saavedra, De Silvestro e Howard, che tentò la qualifica nel 2008 senza riuscirvi). “Mi è stato chiesto se sento più pressione perché ho la possibilità di puntare al record assoluto di vittorie. Ma non è pressione: è un’attesa positiva“, ha dichiarato Castroneves, vincitore nel 2009. “Indy è un posto meraviglioso e impegnativo. E’ magico. Probabilmente dovremo lavorare quattro volte più duramente quest’anno per raggiungere il nostro obiettivo, ma sappiamo come farlo. E’ la gara più importante del mondo e quest’anno è ancora più eccitante, e quindi non posso che andare a vincerla per la quarta volta.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image