Motogp – Le Mans, Prove libere: Valentino Rossi è il più veloce

0

Dopo due settimane di pausa, ecco che ritorna l’appuntamento con il Motomondiale su uno dei tracciati più densi di storia motoristica: il circuito francese di Le Mans. Inizia quindi il fine settimana all’insegna della Moto Gp: tra numerose incognite e pettegolezzi del moto-mercato 2011, i 17 piloti in pista dovranno cercare il loro equilibrio per tentare di soffiare a Jorge Lorenzo la prima posizione del Mondiale.

Ecco quindi che inizia benissimo Valentino Rossi (Yamaha): il campione di Tavullia compie uno dei suoi “soliti miracoli” e nell’ultimo giro disponibile fa segnare il primo crono in 1′ 34. 402, staccando di poco più di 1 decimo il ritrovato Casey Stoner (Ducati) in seconda posizione, anche lui subito veloce sin dal venerdì; terzo a + 0.140 troviamo il leader della classifica Jorge Lorenzo (Yamaha).

Coppia Honda ufficiale al 4° e 5° posto, stavolta però a posizioni invertite: l’italiano Andrea Dovizioso precede infatti il compagno di squadra Dani Pedrosa, che paga circa mezzo secondo dal rivale Rossi, segno che probabilmente il sempre più difficile rapporto con la casa giapponese gli crea qualche pressione.

Trio tutto made in USA per le posizioni successive: al sesto posto si conferma il “sempre verde” Colin Edwards (Yamaha), settimo tempo invece per l’americano della Ducati Nicky Hayden; un buon ottavo tempo anche per “Texas Terror” Ben Spies, al suo primo Gp sul tracciato di Le Mans.

Buona 9° posizione per lo spagnolo di Ducati Pramac Aleix Espargaro, mentre incontriamo un altro trio, questa volta di italiani: 10° tempo per Marco Melandri che migliora con la sua Honda, 11° posizione per Loris Capirossi (alle prese anche con una scomoda faccenda fiscale), mentre Marco Simoncelli (Honda) ottiene il 12° tempo, sempre in fase di apprendistato.

Da segnalare l’ultimo tempo di Alvaro Bautista: il rookie spagnolo della Suzuki una settimana fa ha riportato la frattura della clavicola in seguito ad una caduta durante un  allenamento con la moto da cross, ma scenderà comunque in pista anche se dolorante e limitato nei movimenti.

Appuntamento a domani per la sessione di qualifiche ufficiali: riuscirà Valentino Rossi a battere il suo record della pista risalente al 2008 su Yamaha, o sarà proprio Lorenzo (o Stoner) a rubargli la scena?

Moto Gp World Championship 2010

Le Mans – Prove libere

1 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 285,0 1′34.402
2 27 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team Ducati 278,7 1′34.508 0.106 / 0.106
3 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 282,5 1′34.542 0.140 / 0.034
4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 283,9 1′34.625 0.223 / 0.083
5 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 272,4 1′34.989 0.587 / 0.364
6 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 273,3 1′35.089 0.687 / 0.100
7 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Marlboro Team Ducati 274,1 1′35.223 0.821 / 0.134
8 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 288,5 1′35.291 0.889 / 0.068
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 267,0 1′35.450 1.048 / 0.159
10 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 286,2 1′35.643 1.241 / 0.193
11 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 276,9 1′35.685 1.283 / 0.042
12 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 273,3 1′35.959 1.557 / 0.274
13 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 274,3 1′36.009 1.607 / 0.050
14 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 283,8 1′36.086 1.684 / 0.077
15 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 276,3 1′36.292 1.890 / 0.206
16 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 276,6 1′36.798 2.396 / 0.506
17 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 269,5 1′37.525 3.123 / 0.727

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image