WTCC – Monza Gara 1: Vittoria di Priaulx, che sfortuna Tarquini e Huff!

0

Andy Priaulx vince una Gara 1 in modo rocambolesco quando sembrava che Tarquini e Huff, autori di una grande prova, fossero gli unici a giocarsi il successo.

L’italiano della Seat scatta in maniera fantastica dal settimo posto della griglia e in meno di due giri conquista la vetta superando Huff; mentre le Bmw pagando la trazione posteriore partono lentamente soprattutto Farfus che perde diverse posizioni, l’inglese invece riesce a mantenere il terzo posto.

Con Huff costantemente incollato al posteriore di Tarquini, entrambi i piloti sfruttano al massimo la loro vettura cercando di vincere questa gara, ma la loro aggressività in pista non paga e nessuno dei due riesce a portarsi a casa il bottino pieno.

Nell’ultimo giro, infatti, sia Tarquini sia Huff hanno un cedimento del pneumatico e sono costretti a rallentare e proprio all’ultima curva devono arrendersi alla doppietta Bmw: Priaulx si vede servita la vittoria su un piatto d’argento davanti al suo compagno Farfus, con il brasiliano autore di una grandissima rimonta dopo la partenza a rilento.

Nella sfortuna Robert Huff è fortunato, salvando perlomeno il podio, Tarquini invece deve accontentarsi del settimo posto dopo aver dominato tutta la gara.

Dell’episodio sfavorevole a Tarquini, ne guadagna Yvan Muller che con il quarto posto si porta a –1 in classifica generale riaprendo la lotta iridata con Priaulx che sale in terza posizione.

Quinta e sesta posizione per Tom Coronel e Barth, terminano i primi 10 Nykajaer, Monteiro e Bennani, vincitore anche della gara indipendenti.

Vincenzo Carlesimo

Risultato Gara 1 Tempo
1. Andy Priaulx (Bmw 320si) 18:32.008
2. Augusto Farfus (Bmw 320si) + 0.248
3. Robert Huff (Chevrolet Cruze) + 1.653
4. Yvan Muller (Chevrolet Cruze) + 1.820
5. Tom CoronelSeat Leon TDI) + 2.271
6. Fredy Barth (Seat Leon TDI) + 2.308
7. Gabriele Tarquini (Seat Leon TDI) + 2.375
8. Michel Nykjaer (Seat Leon TDI) + 2.726
9. Tiago Monteiro (Seat Leon TDI) + 3.243
10. Mehdi Bennani (Bmw 320si) + 3.972
11. Harry Vaulhard (Chevrolet Lacetti) + 9.032
12. Stefano D’Aste (Bmw 320si) + 10.000
13. Sergio Hernandez (Bmw 320si) + 11.575
14. Andrei Romanov (Bmw 320si) + 30.320
15. Fabio Fabiani (Bmw 320si) + 59.155
16. Jordi Gene (Seat Leon TDI) + 1 Giro
17. Alain Menu (Chevrolet Cruze) + 1 Giro
18. Leonel Pernia (Chevrolet Cruze) + 2 Giri
19. Norbert Michelisz (Seat Leon TDI) + 2 Giri
20. Franz Engstler (Bmw 320si) Ritirato
21. Darryl O’Young (Chevrolet Lacetti) Ritirato
22. Kristian Poulsen (Bmw 320si) Ritirato
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image