GP3 – Istanbul, qualifiche: Melker sigla la seconda pole dopo Barcellona

0

A Barcellona non gli portò decisamente molta fortuna essere il primo poleman della storia della serie. Le vittorie andarono infatti a Varhaug e Rossi, ma lui ci riprova. Nigel Melker ha siglato questa mattina la seconda pole consecutiva, valida per lo schieramento di partenza della prima gara sul tracciato di Istanbul.

Col tempo di 1’46.361, l’olandese del team Mucke ha relegato ancora una volta Gutierrez in seconda posizione, dopo che ieri ci aveva pensato l’indonesiano Haryanto, leader nelle libere. Pare che il messicano abbia patito alcuni problemi sulla selezione delle marce. Terzo Dean Smith, fin qui sempre al top a scapito del pur ottimo quarto posto per Quaife Hobbs, che ha dovuto fare i conti con un testacoda alla curva dieci quando stava facendo segnare uno dei suoi giri migliori.

Seguono Jakes, Morad, Guimaraes e Trummer. Il vincitore della seconda gara di Barcellona, Alexander Rossi scatterà dalla nona posizione, davanti a Hegewald e al nostro Bortolotti. Buon esordio per Pla in quattordicesima posizione, mentre Varhaug e Sanchez, rispettivamente 15° e 16°, avrebbero voluto qualcosina in più. Diciottesimo il leader delle libere di ieri, Haryanto, mentre stupisce la posizione del trio Wickens-Coletti-Aleshin, tutti e tre piloti (o ex) di WSR. Comincia ora la stagione di Ghirelli, a lungo fermo ai box, preceduto di un paio di posizioni dall’altro italiano, l’altoatesino Reiterer. Problemi anche per Christensen, che ha perso la posteriore destra, non riuscendo a raggiungere i box. Ultima fila per lui e Van der Zande, costretto a qualificarsi senza turbo a causa di un guasto. L’olandese scherzava su Facebook pubblicando un post con su scritto: ” Mission: superare 29 vetture in un unica corsa!”

Istanbul, qualifica

01. Nigel Melker – RSC Mucke Motorsport – 1:46.361
02. Esteban Gutierrez – ART Grand Prix – 1:46.599
03. Dean Smith – Carlin – 1:46.728
04. Adrian Quaife-Hobbs – Manor Racing – 1:46.823
05. James Jakes – Manor Racing – 1:46.900
06. Daniel Morad – Status Grand Prix – 1:46.931
07. Felipe Guimaraes – Addax Team – 1:46.987
08. Simon Trummer – Jenzer Motorsport – 1:47.074
09. Alexander Rossi – ART Grand Prix – 1:47.111
10. Tobias Hegewald – RSC Mucke Motorsport – 1:47.163
11. Mirko Bortolotti – Addax Team – 1:47.222
12. Miki Monras – MW Arden – 1:47.222
13. Nico Muller – Jenzer Motorsport – 1:47.226
14. Jim Pla – Tech 1 Racing – 1:47.238
15. Pal Varhaug – Jenzer Motorsport – 1:47.264
16. Pablo Sanchez Lopez – Addax Team – 1:47.287
17. Leonardo Cordeiro – MW Arden – 1:47.393
18. Rio Haryanto – Manor Racing – 1:47.449
19. Doru Sechelariu – Tech 1 Racing – 1:47.494
20. Oliver Oakes – Atech CRS GP – 1:47.506
21. Josef Newgarden – Carlin – 1:47.638
22. Robert Wickens – Status Grand Prix – 1:47.665
23. Stefano Coletti – Tech 1 Racing – 1:47.732
24. Mikhail Aleshin – Carlin – 1:47.884
25. Ivan Lukashevich – Status Grand Prix – 1:47.892
26. Patrick Reiterer – Atech CRS GP – 1:48.234
27. Pedro Nunes – ART Grand Prix – 1:48.326
28. Vittorio Ghirelli – Atech CRS GP – 1:48.552
29. Michael Christensen – MW Arden – 1:48.857
30. Renger van der Zande – RSC Mucke Motorsport – 1:49.171

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image