F3 Italia – Imola, test: Dillmann chiude la giornata al comando

0

Il leader della Formula 3 tedesca ha voluto confermarsi anche sul suolo italiano. Tom Dillmann ha infatti chiuso al comando della classifica assoluta al termine della giornata di test sulla pista di Imola. E sembra quasi una beffa, visto che ora ad Hockeniem non gli verranno riconosciuti i punti che potrebbe guadagnare in gara, avendo preso parte alla gara sulla pista del Baden Wurttenberg con una vettura della serie tedesca.

Il francese ha abbassato la prestazione limite fino ad arrivare al 1’41.560, precedendo così Stephane Richelmi di pochi centesimi. Terzo Frederic Vervisch, autore di un altro “guizzo” che lo ha portato al terzo posto. Scende dal podio Campana, classificandosi al quarto posto ma essendo ancora il primo italiano in classifica.

Si migliora anche Mancinelli, che lascerà la pista di Imola per dirigersi direttamente a Brno, dove sarà impegnato nell’Eurocup di Formula Renault. Buon progresso anche per Liberati, che da undicesimo in mattinata si trova sesto in serata. Dietro di lui Andrea Caldarelli, attuale leader del campionato. Ottavo posto per Zanella che aveva primeggiato in mattinata con la sua Mygale, e già protagonista a Misano.

Confermato anche nella classifica finale il nono e decimo posto di Buttarelli e Di Sabatino, mentre è ancora fuori dalla top ten Ramos. Non si sono presi troppi rischi, ma hanno lavorato molto sulla vettura il gruppetto di esordienti composto da Raimondo, Lee, Chaves, Giovesi e Barri. Diciottesimo Roda con l’altra vettura del team RC. Dietro di lui Ghirelli precede Fontana e Valori, che cominciano pian piano a scalare la classifica mostrando evidenti segni di miglioramento. Non ha girato Faccin nel pomeriggio per la rottura del cambio.

Appuntamento ora sulla pista di Hockeniem il prossimo fine settimana, per quella che è rimasta l’unica trasferta oltre confine della F3 tricolore, nonchè seconda tappa del campionato. La pista tedesca potrebbe favorire piloti quali Caldarelli, Ramos e Zanella, che vi hanno già corso nell’euroseries, mentre Vervisch e Dillmann hanno corso nella serie tedesca.

Imola, day 1

1 – Tom Dillmann (Dallara) – Ghinzani – 1’41”560
2 – Stephane Richelmi (Dallara) – Lucidi – 1’41”604
3 – Frederic Vervisch (Dallara) – RC – 1’41”903
4 – Sergio Campana (Dallara) – Lucidi – 1’41”983
5 – Daniel Mancinelli (Dallara) – Ghinzani – 1’42”154
6 – Edoardo Liberati (Dallara) – Prema – 1’42”302
7 – Andrea Caldarelli (Dallara) – Prema – 1’42”432
8 – Christopher Zanella (Mygale) – JD – 1’42”542
9 – Samuele Buttarelli (Dallara) – Prema – 1’42”729
10 – Pasquale Di Sabatino (Mygale) – Alan – 1’42”856
11 – Cesar Ramos (Dallara) – BVM Target – 1’42”879
12 – Gianmarco Raimondo (Dallara) – Lucidi – 1’43”012
13 – Matt Lee (Mygale) – Alan – 1’43”016
14 – Gabby Chaves (Mygale) – Eurointernational – 1’43”102
15 – Kevin Giovesi (Mygale) – JD – 1’43”110
16 – Giacomo Barri (Dallara) – Ombra – 1’43”129
17 – Jesse Krohn (Dallara) – RP – 1’43”312
18 – Andrea Roda (Dallara) – RC – 1’43”321
19 – Vittorio Ghirelli (Mygale) – Eurointernational – 1’43”799
20 – Alex Fontana (Dallara) – Corbetta – 1’43”968
21 – Ronnie Valori (Mygale) – BVE – 1’43”995
22 – Barrett Mertins (Mygale) – Alan – 1’45”995
22 – Alberto Cerqui (Dallara) – Ombra – 1’44”046
23 – Fabrizio Comi (Mygale) – Alan – 1’44”366
24 – Marco Falci (Dallara) – TP – 1’44”368
25 – Francesco Castellacci (Dallara) – RC – 1’44”399
26 – Leonardo Osmieri (Mygale) – Victoria – 1’44”571
27 – Federico Scionti (Dallara) – BVM/Target – 1’44”711
28 – Michele Faccin (Dallara) – TP – 1’44”998
29 – Eugenio Palmieri (Mygale) – Line Race – 1’47”753
Marco Borgo
Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image