F3 Italia – Ombra racing, prestazioni in ascesa a Hockeniem

0

Un buon weekend per Ombra a Hockenheim, nel secondo round del campionato italiano di Formula 3.

Fin dal primo turno di libere sia Barri che Cerqui hanno espresso da subito il potenziale delle vetture, mettendo a frutto l’ottimo lavoro svolto il mese scorso nei test effettuati su questa pista. I tempi sono arrivati senza forzare, con prestazioni che proiettavano i due piloti al vertice tra gli esordienti e in ottima posizione nella classifica generale: Barri quinto assoluto e Cerqui sedicesimo, con parecchio ottimismo in vista delle qualifiche.

Nonostante lo scroscio di pioggia in corrispondenza dell’inizio della qualifica, tutto si stava mettendo al meglio con Barri in testa alla classifica dei tempi – suoi in quel momento i quattro migliori riscontri cronometrici – e Cerqui nei primi dieci; purtroppo lo stop dovuto a una bandiera rossa per un incidente ad un’altra vettura, trasformava gli ultimi minuti delle prove in una lotteria, con molto traffico e pista sempre più asciutta, situazione che ha finito per penalizzare i piloti Ombra, appaiati, al termine, in settima fila.

Partire a centro griglia significa essere nella piena bagarre dei primi giri, purtroppo le fasi concitate successive alla partenza di gara 1 sono state fatali a Barri, che nel corso del secondo giro è dovuto rientrare ai box dopo un contatto con un avversario. Cerqui ha invece impostato la sua gara con un ritmo costante e, grazie al sorpasso effettuato all’ultima tornata ai danni di Lee, ha conservato la tredicesima posizione di partenza che gli è valsa anche la terza piazza tra gli esordienti.

La gara di domenica pomeriggio ha riservato maggiori soddisfazioni alla squadra bergamasca, Barri si è portato immediatamente a ridosso del gruppo di testa, con una condotta di gara chirurgica ha evitato i contatti al primo giro, sfruttando poi tutte le situazioni per portare a termine un’ottima rimonta fino al settimo posto finale. Cerqui ha atteso che la situazione di gara si stabilizzasse per poi forzare il proprio ritmo e risalire la classifica fino alla nona posizione finale. Sia Giacomo che Alberto hanno così conquistato i primi punti per la classifica generale, cogliendo rispettivamente il primo ed il terzo posto nella classifica destinata ai rookies.

Massimo Pollini, Direttore Tecnico: “Il weekend di Hockenheim ha mostrato ancora una volta che Ombra ha un potenziale di valore assoluto. Fin dalle prime prove libere siamo stati nelle posizioni che contano con entrambi i nostri piloti, certo quella bandiera rossa durante le qualifiche ci ha penalizzato, ma queste sono le corse, anche da queste situazioni si arricchisce il bagaglio di esperienza. Alberto e Giacomo stanno aumentando progressivamente la confidenza con la vettura e si piazzano costantemente al vertice tra gli esordienti. Dopo i primi punti in classifica generale conquistati in gara 2, siamo estremamente fiduciosi per le prossime gare.”

Comunicato stampa Ombra Racing Team

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image