Motogp – Silverstone, prove libere: Jorge Lorenzo è il più veloce

0

Inizia ufficialmente oggi il week end di gara del AirAsia British Grand Prix: il Motomondiale arriva sul circuito di Silverstone per la prima volta, tracciato nuovo per tutti data la scelta di Dorna di non confermare Donington Park, e nuovi equilibri da trovare senza il punto di riferimento targato Valentino Rossi. Sebbene la situazione indichi attesa, i protagonisti del Mondiale (e del mercato piloti 2011) non si fermano, anzi: voci consistenti indicano ancora Casey Stoner sicuramente in Honda, mentre il manager Carlo Pernat vede Valentino sempre più vicino alla Rossa di Borgo Panigale.

Attesa o no, Jorge Lorenzo (Yamaha) sembra non sentire per niente la mancanza del rivale #46, anzi è “libero” di imporsi in testa alla classifica delle prime libere in 2′ 05.991, certamente un pò agevolato dalla pioggia a 5 minuti dalla fine della sessione che fa rimanere tutti i piloti ai box. Notizia confortante in casa Ducati, dove troviamo un rinato Casey Stoner, a circa un decimo e mezzo dallo spagnolo; segue in terza posizione Andrea Dovizioso: l’italiano di Repsol Honda fa segnare un crono di 2′ 06.357.

Quarto posto a sorpresa per il francese Randy De Puniet su Honda del team di Lucio Cecchinello, mentre fa bene anche il rookie tanto chiacchierato Ben Spies (Yamaha), quinto con un tempo di 2′ 07.250. Prime libere non altrettanto positive per il vincitore del Mugello Dani Pedrosa (Honda): il “pilotino” catalano accusa un ritardo di ben 1 secondo e 5 decimi dall’acerrimo nemico Lorenzo, prestazione a cui bisogna rimediare subito per non vedere Jorge allontanarsi in classifica.

Gli altri italiani residui della classe regina Marco Melandri e Marco Simoncelli (Honda) si aggiudicano rispettivamente la 7° e 9° posizione, mentre Loris Capirossi su Suzuki approda con difficoltà in 15° posizione con oltre 3 secondi di distacco dalla vetta. L’americano di Borgo Panigale Nicky Hayden (Ducati) sembra a sua volta poco in sintonia con il tracciato e fa segnare il 10° tempo.

Ma passiamo ora all’altro americano del Motomondiale di questi tempi chiacchieratissimo Colin Edwards: sembra essere proprio il texano, ormai di casa nel team satellite Monster Yamaha Tech 3, il sostituto dell’ex compagno di squadra Valentino Rossi al team ufficiale Fiat Yamaha. Al suo posto affiancherebbe Ben Spies un’altra giovane leva Yamaha direttamente dal mondiale Superbike, Cal Crutchlow, ma voci autorevoli  riporterebbero già il “No grazie” del ragazzino inglese. Comunque sia, pare che sarà proprio Texas Tornado a vestirsi di ufficiale, certamente una sostituzione che sa proprio da “non voler impensierire nessuno”, Lorenzo su tutti, considerando che Edwards fa 12° a più di 2 secondi e mezzo da Jorge nelle prove di Silverstone.

Non rimane che attendere, magari anche un pò dispiaciuti vedendo le M1 #46 tutte sole al box deserto, senza il loro “cavaliere” che di sicuro avrebbe dato battaglia, e magari ravvivato il clima che sembra già da calo di ascolti abissale.

Appuntamento a domani per le qualifiche ufficiali!

Beatrice Moretto

MotoGP World Championship 2010
Silverstone – Prove Libere

01- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 2′05.991
02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.142
03- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.356
04- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.448
05- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.259
06- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.595
07- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.597
08- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.936
09- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.960
10- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.309
11- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.461
12- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.534
13- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 2.675
14- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 3.648
15- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 3.814
16- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 4.236

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image