GP3 – Valencia, gara 2: Muller vince indisturbato, Merhi fantastica rimonta

0

E’ stata più che altro una passerella per Nico Muller, pilota del Jenzer Motorsport, la seconda gara della GP3. Superato subito al via Jakes che partiva dalla pole, Muller non ha più avuto rivali, staccando il gruppone fino al traguardo.

Ottimo il secondo posto di Roberto Merhi, dopo il terzo colto nella prima gara di ieri. Lo spagnolo è stato l’autentico protagonista di questa gara, siglando giri veloci uno dopo l’altro, e mangiandosi gli avversari fino a salire nuovamente sul podio. Terzo James Jakes si è dovuto difendere dall’arrembante compagno di squadra. L’inglese ha commesso un errore in staccata che ha agevolato il sorpasso di Merhi.

Sesto posto per Coletti, coinvolto nella bagarre con Hegewald che è finita con il botto a muro del tedesco finito sullo sporco. Altra prova di forza di Gutierrez, il messicano vincitore di gara 1 e vittima della condotta di gara di Wickens che lo ha tamponato facendogli perdere diverse posizioni, salvo poi rimontare fino alla settima. Penalizzato Wickens, in cerca di sè stesso oggi più che mai, dopo aver spedito fuori pista Gutierrez ed aver rimediato per questo un drive through, si è ripetuto successivamente ai danni del suo compagno di team Lukashevich.

Decimo posto per Mirko Bortolotti, prestazione un po’ sotto le attese per uno che si allena con l’F2008, mentre l’esordiente Ghirelli si è tenuto saggiamente fuori dai guai terminando in 22° posizione. Occorre concedere ancora un po’ di tempo a questo pilota, che pur alternandosi tra GP3 e Formula 3 Italia è pur sempre al primo anno in monoposto.

Valencia, gara 2

1 – Nico Muller – Jenzer – 14 giri 28’01″567
2 – Roberto Merhi – Atech CRS – 3″298
3 – James Jakes – Manor – 5″641
4 – Rio Haryanto – Manor – 15″428
5 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 17″054
6 – Stefano Coletti – Tech 1 – 18″172
7 – Esteban Gutierrez – ART – 18″778.
8 – Pal Varhaug – Jenzer – 24″997
9 – Pablo Sanchez – Addax – 25″549
10 – Mirko Bortolotti – Addax – 29″817
11 – Pedro Nunes – ART – 31″100
12 – Daniel Morad – Status GP – 31″455
13 – Miki Monras – MW Arden – 31″598
14 – Michael Christensen – MW Arden – 35″798.
15 – Nigel Melker – RSC Mucke – 37″947
16 – Robert Wickens – Status GP – 39″002
17 – Jean Eric Vergne – Tech 1 – 39″158
18 – Felipe Guimaraes – Addax – 41″936
19 – Oliver Oakes – Atech CRS – 45″409
20 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 45″450
21 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 47″598
22 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – 48″857.
23 – Dean Smith – Carlin – 54″815
24 – Renger Van der Zande – RSC Mucke – 1’05″150
25 – Ivan Lukashevich – Status GP – 1’06″493
26 – Josef Newgarden – Carlin – 1’18″601
27 – Simon Trummer – Jenzer – 1 giro
28 – Lucas Foresti – Carlin – 1 giro

Giro più veloce: Roberto Merhi 1’59″068

Ritirati
Tobias Hegewald
Alexander Rossi

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image