F1- In forse il futuro di Webber alla Red Bull

0

Dubbi sul futuro di Mark Webber. L’australiano si sente trattato da seconda scelta all’interno del team e lo ha palesato addirittura nel team radio appena tagliato il traguardo di un GP di Silverstone dominato dall’inizio alla fine dicendo, “Non male per una seconda guida…!”.

 La goccia che ha fatto traboccare il vaso sarebbe stata la decisione presa sabato di dare a Sebastian Vettel la versione aggiornata dell’ala anteriore, mentre a lui quella più vecchia, “Ieri non ero contento”, ha affermato Webber nel dopogara, “Non ero favorevole a ciò che era stato deciso; alcuni dei piloti mi hanno offerto la loro ala, Seb invece non l’ha fatto. Non avrei mai firmato per un altro anno di contratto se avessi saputo che le cose andavano così…” 

Per uno che sta per compiere 34 anni è un atteggiamento un po’ infantile…

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image