Motogp – Sachsenring, prove libere: Pedrosa velocissimo, bene le Ducati, Rossi 7°

0

Inizia ufficialmente oggi il week end di gara dell’ Eni Motorrad Grand Prix Deutschland che si disputerà sul circuito del Sachsenring, Germania: si è da poco conclusa la prima sessione di prove libere che vedono il ritorno in grande forma dello spagnolo di Repsol Honda Dani Pedrosa, che fa segnare il giro più veloce in 1′ 22. 521. Buonissime notizie anche in casa Ducati: al secondo crono di Casey Stoner in 1′ 22. 795 corrisponde anche il terzo posto del compagno di squadra Nicky Hayden: Kentucky Kid infatti, nonostante una prima parte di sessione non brillante, verso gli ultimi giri fa segnare il crono di 1′ 22. 983, ultimo pilota a scendere sotto il muro dell’ 1′ 23.

Passando in casa Yamaha, troviamo le vere sorprese delle giornata, prima fra tutte la rivelazione Ben Spies: è proprio Texas Terror la prima Yamaha in classifica in quarta posizione in 1′ 23. 189; l’americano si dimostra sempre più una certezza, soprattutto considerando la sua capacità di far bene anche su piste mai viste prima, proprio come il Sachsenring. Inizia invece a scricchiolare il dominio firmato Jorge Lorenzo: lo spagnolo leader del Mondiale taglia il traguardo sesto, con soli 20 millesimi dal sempre più acerrimo compagno di squadra Valentino Rossi: il soprannominato “uomo dei miracoli”, in pista dopo 40 giorni dall’infortunio, mette giù un giro veloce di tutto rispetto in 1′ 23. 244, portando la pressione sul maiorchino alle stelle dato che indubbiamente “Rossi c’è” eccome.

Primo fra gli italiani il pilota Honda Gresini Marco Simoncelli, che con il tempo di 1′ 23. 204 conquista la quinta posizione; seguono in nona e decima posizione l’altro pilota di casa Gresini Marco Melandri e Andrea Dovizioso, un pò in difficoltà con la sua Honda ufficiale. Da segnalare che da questo Gran Premio, fino al ritorno dall’infortunio di Hiroshi Aoyama, il team Interwetten Honda non schiererà più il collaudatore Kousuke Akiyoshi bensì Alex De Angelis: il sanmarinese, infatti, ai ferri corti con il team con cui disputava il campionato di Moto2, ha preferito tornare alla Moto Gp anche se per una “sostituzione”.

Il gran premio del ritorno del Dottore prevede già un alto, altissimo grado di competitività, innescato anche dalle dichiarazioni di Valentino, che non vede poi così impossibile recuperare 104 punti in 11 gare (ricordando che nel 2006 recuperò 52 punti a Nicky Hayden in sei gare!); insomma i concetti chiave di Rossi sono due: il primo è “finalmente guido di nuovo la mia M1” e il secondo è “il Mondiale finisce solo a Valencia”; da qui in poi il Motomondiale sembra già avere un carattere decisamente diverso. Ma che posizione in griglia conquisterà domani Valentino Rossi? Ostacolerà Lorenzo compiendo una “remuntada”? Appuntamento a domani per la sessione di qualifiche ufficiali sul tracciato del Sachsenring!

Beatrice Moretto

2010 Moto Gp World Championship

Sachsenring – Prove Libere

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 280,1 1’22.521
2 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 278,9 1’22.795 0.274 / 0.274
3 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 276,6 1’22.983 0.462 / 0.188
4 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 273,6 1’23.189 0.668 / 0.206
5 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 275,0 1’23.204 0.683 / 0.015
6 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 277,0 1’23.224 0.703 / 0.020
7 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 274,7 1’23.244 0.723 / 0.020
8 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 275,8 1’23.260 0.739 / 0.016
9 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 279,0 1’23.290 0.769 / 0.030
10 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 277,8 1’23.400 0.879 / 0.110
11 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 276,9 1’23.422 0.901 / 0.022
12 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 270,7 1’23.430 0.909 / 0.008
13 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 272,9 1’23.440 0.919 / 0.010
14 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 277,6 1’23.589 1.068 / 0.149
15 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 276,2 1’23.599 1.078 / 0.010
16 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 276,8 1’24.020 1.499 / 0.421
17 15 Alex DE ANGELIS RSM Interwetten Honda MotoGP Honda 277,3 1’24.101 1.580 / 0.081
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image