Superleague – Zolder, qualifiche: Davide Rigon in prima fila a Zolder

0

La pattuglia italiana in trasferta sul tracciato fiammingo vedrà Davide Rigon come proprio miglior rappresentante. Il pilota vicentino, uomo di punta della squadra locale, l’Anderlecht, si è arreso al polesitter solo nella finalissima, riuscendo comunque a conquistare un prezioso piazzamento in prima fila. “E’ un ottimo risultato – ha spiegato Rigon – confermato anche dalle prime libere di ieri. Ci siamo trovati ad andare sempre più veloci di giro in giro, riuscendo ad arrivare alla finale. E’ stato fantastico poter lottare per la pole nella gara di casa dell’Anderlecht. Ho una macchina leggermente più morbida rispetto al mio compagno di team, e penso possa essere anche molto competitiva in gara.”

Per l’AC Milan la corsa alla pole position si è interrotta ai quarti di finale quando, impegnato un duello all’ultimo millesimo contro la vettura dell’Olympiacos, Yelmer Buurman ha visto prevalere il rivale con una velocissima prestazione nel terzo settore. La vettura rossonera prenderà il via in quarta fila. “E’ stata una bella battaglia – ha spiegato Buurman – dopo una prima fase complicata dal fatto di essere uscito per primo, sono riuscito ad arrivare agli scontri diretti.  Non ho commesso errori, ho fatto quello che potevo e penso di aver fatto segnare un buon tempo, ma sfortunatamente non è stato sufficiente, Chris è stato più veloce”.

Molta sfortuna per l’AS Roma. Al volante per la compagine capitolina, Julien Jousse ha visto compromessi i propri sforzi di entrare nella fase a scontri diretti a causa di guai al cambio, che l’hanno costretto a chiudere in anticipo i giochi. Il ventitreenne francese sarà chiamato in Gara 1 a rimontare dal quindicesimo posto. “Non speravo di poter essere in pole – ha commentato Jousse –  ma potevamo giocarci un posto nei quarti di finale. Sfortunatamente ho continuato ad incontrare guai con il cambio, e non potevo veramente fare di più. Tutta la squadra ed i tecnici della Superleague stanno lavorando sulla mia vettura. Spero che scoprano il problema e di non essere penalizzato dal problema in gara, dove sarò ancora costretto ad attaccare, e nel resto della stagione…”

Il programma domenicale della Superleague Formula by Sonangol vedrà aprire le ostilità alle 11:45 per Gara 1. Le V12 da 750 cavalli della serie si schiereranno alle 14:00 per la disputa di Gara 2, prima della Super Finale, in programma alle ore 15:00 e che regalerà al vincitore un assegno da 100.000 Euro.

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image