WRC – La Mini scuote il Mondiale, in gara con Prodrive nel 2011!

0

A pochi giorni dal via della tappa più attesa del mondiale, il Rally di Finlandia, il Mondiale Rally viene scosso da una notizia clamorosa anche se da tempo vociferata: il ritorno della Mini in veste ufficiale dalla prossima stagione. Un toccasana per il WRC che da un paio di stagioni si stava miseramente accontentando del duopolio Citroen-Ford. Ritrova linfa il Mondiale che per il 2012 conta di avere anche le case giapponesi e magari la Volkswagen, che a Gennaio dovrebbe correre la sua ultima Dakar, ma nell’attesa vale la pena accontentarsi del rientro di un marchio leggendario che negli anni 60 scrisse pagine indelebili della storia di questo sport.

Già sono noti la maggior parte dei particolari dell’operazione. La vettura scelta sarà la Mini Countryman (nella foto in alto già con un primo abbozzo di livrea) e sarà progettata e gestita dalla Prodrive, che farà anch’essa il ritorno del Mondiale dopo il ritiro Subaru del 2008. La Countryman è già da tempo in fase di allestimento nella versione S2000, e su di essa verrà montato il motore 1600 turbo che la BMW sta preparando per il WTCC 2011.

Anche se per ora il programma prevede solo qualche gara nella prossima stagione prima di uno sbarco completo nel Mondiale 2012, sono già uscite tante ipotesi sui piloti che la Prodrive potrebbe scegliere. I più eccittanti? Kris Meeke e Marcus Gronholm, che si renderebbe così protagonista di un ritorno clamoroso dopo il ritiro nel 2007.

William Marzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image