F2 – Brno, gara 1: Nicola De Marco senza rivali

0

Nicola De Marco coglie la sua prima vittoria in Formula 2, e lo fa sulla pista di Brno, dove proprio l’anno scorso poteva fare altrettanto, ma un suo errore vanificò tutto. Ora il conto è pareggiato. Partito dalla seconda posizione, il pordenonese ha beffato Stoneman che partiva dalla pole. Poi una leadership incontrastata. Un dominio senza rivali a suon di giri veloci. Ultima perla: un inglese impeccabile sfoderato ai microfoni di Eurosport.

La gara ha avuto uno svolgimento quasi monotono, dopo qualche emozione al via. Kralev (sì, ancora lui) anticipa lo start, ma dopo poche curve si ritrova di nuovo ultimo, forse comprendendo l’errore fatto. La direzione di gara però decide di non lasciar correre e a breve gli viene comminato un drive through. Alla prima curva Clarke si intraversa, e coinvolge Ebrahim. Entrambi finiranno lì la loro gara. Palmer intanto ha perso la quinta piazza a favore di Eng, e saranno di lì a breve impegnati in un bel duello per il quinto piazzamento.

Poi più niente. Se all’inizio De Marco scappava da Stoneman realizzando giri veloci, per i restanti tre quarti di gara Stoneman amministra, complice anche un errorino che gli togli grosse possibilità di rimonta, a meno di errori di De Marco, che invece non sbaglia nulla. Insabbiamento per la Kowalska, mentre Gladdis nello stesso punto riesce a uscirne un paio di giri dopo. Vittoria quindi per l’italiano Nicola De Marco, in testa per tutti i 20 giri. Una vittoria che premia la sua tenacia nonostante i ripetuti guasti tecnici e le uscite di pista per cause altrui. Secondo posto per Stoneman, che già sul podio mostrava il suo distacco dai Palmer, terzo il simpaticissimo Afanasiev, molto amico di De Marco. Ancora un week end no per Palmer, se queste sono le premesse, che ha subìto il sorpasso di Stoneman (199 pt contro i 196) in classifica generale.

Brno, gara 1

1 – Nicola De Marco – 20 giri – 36’20”232
2 – Dean Stoneman– 8”181
3 – Sergey Afanasiev – 5”793
4 – Benjamin Bailly – 7”955
5 – Jolyon Palmer – 13”976
6 – Philipp Eng – 18”225.
7 – Kelvin Snoeks – 22”877
8 – Will Bratt – 23”437
9 – Ricardo Teixeira – 27”931
10 – Benjamin Lariche – 28”668
11 – Kazim Vasiliauskas – 31”507
12 – Tom Gladdis – 35”125.
13 – Julian Theobald – 51”216
14 – Ivan Samarin – 53”320
15 – Plamen Kralev – 1’08”359
16 – Mihai Marinescu – 1’25”435

Giro veloce: Nicola De Marco 1’48”246.

Ritirati
1° giro – Jack Clarke
1° giro – Armaan Ebrahim
13° giro – Natalia Kowalska

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image