GP3 – Budapest, gara 1: Muller si conferma, Gutierrez insegue

0

Gara piuttosto tranquilla, quella della GP3 a Budapest. Così come sono partiti, sono arrivati, con Muller saldamente davanti a Gutierrez, e terzo Coletti. Al via il messicano non è riuscito ad impensierire Muller, che con la bianco-azzurra vettura di Andreas Jenzer ha preso il comando della gara per non lasciarlo più. I due davanti se ne sono andati in solitaria, ponendo fra loro e il primo degli inseguitori, Coletti, 14 secondi.

Dietro al monegasco si piazza Wickens, anch’egli senza aver potuto guadagnare posizioni in gara. Alle spalle del canadese troviamo Dean Smith, poi Da Costa, che per essere all’esordio ha davvero ben figurato giungendo sesto al traguardo.

In quarta fila Newgarden e Rossi, che formeranno, a posizioni inverse, la prima fila di gara 2. Occasione ghiotta quindi per Rossi di ritornare alla vittoria dopo Barcellona. La top ten è completata da Van der Zande e Christensen, mentre Bortolotti che navigava in sesta posizione retrocede fino all’undicesima. Problemi anche per Varhaug che ha lamentato perdita di potenza al propulsore. Ghirelli chiude in penultima posizione. Considerando che il pugliese esordisce quest’anno nelle formule, pur correndo in due categorie, sta centrando l’obbiettivo della regolarità in pista, finendo tutte le gare. Domani mattina dalle ore 9.00 la replica di gara 1 su Eurosport, mentre sulla stessa rete dalle 9.30 sarà possibile seguire live gara 2.

Nella foto, Gutierrez a sinistra, e Muller

Budapest, gara 1

1 – Nico Muller – Jenzer – 16 giri 26’27″400
2 – Esteban Gutierrez – ART – 1″450
3 – Stefano Coletti – Tech 1 – 14″516
4 – Robert Wickens – Status GP – 14″856
5 – Dean Smith – Carlin – 18″232
6 – Antonio Felix Da Costa – Carlin – 24″546
7 – Josef Newgarden – Carlin – 24″846.
8 – Alexander Rossi – ART – 25″999
9 – Renger Van der Zande – RSC Mucke – 28″073
10 – Michael Christensen – MW Arden – 29″808
11 – Mirko Bortolotti – Addax – 31″325
12 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 31″408
13 – Felipe Guimaraes – Addax – 38″192
14 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 39″997.
15 – Tobias Hegewald – RSC Mucke – 44″979
16 – Oliver Oakes – Atech CRS – 49″818
17 – Pal Varhaug – Jenzer – 50″904
18 – Adrien Tambay – Manor – 51″827
19 – Pedro Nunes – ART – 52″423
20 – Rio Haryanto – Manor – 53″564
21 – Daniel Morad – Status GP – 53″995.
22 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 54″390
23 – Nigel Melker – RSC Mucke – 54″659
24 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – 54″990
25 – Ivan Lukashevich – Status GP – 55″856

Giro veloce: Esteban Gutierrez 1’38″280

Ritirati
13° giro – Pablo Sanchez
12° giro – Marco Barba.
7° giro – Roberto Merhi
6° giro – Miki Monras

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image