GP3 – Budapest, libere: Muller e Varhaug al top

0

Andreas Jenzer torna all’attacco. L’austriaco ha infatti piazzato due dei suoi tre piloti al top della classifica delle libere. Nico Muller ha realizzato la miglior prestazione in 1’38.181, seguito da vicino da Pal Varhaug a poco meno di tre decimi. Dopo la vittoria di una delle due gare dell’evento inaugurale di Barcellona, Varhaug si era un po’ nascosto, finendo talvolta in fondo agli schieramenti di partenza. Terzo posto per Gutierrez, leader del campionato,  a soli 2 millesimi dal norvegese. Buona finora anche la prestazione di Wickens, quarto.

Impressiona fin da subito Marco Barba, pilota proveniente dalla F3 Open (con tre anni di WSR alle spalle!) che prende il posto dell’infortunato Trummer. Il brasiliano Guimaraes si è tenuto dietro Quaife Hobbs. Ottavo il monegasco Coletti, mentre chiudono la top ten Smith e Sechelariu. Da ricordare però che il rumeno si porta dietro una penalizzazione che lo retrocederà in qualifica per l’incidente innescato a Hockenheim sotto Safety Car. Undicesimo Alexander Rossi, come Varhaug non più così brillante dopo la vittoria nella prima gara di campionato. Quindicesimo il nostro Bortolotti dietro a Roberto Merhi. Diciassettesimo Van der Zande, ventesimo Tambay, alla prima uscita con la Dallara GP3. Penultima posizione per il nostro Ghirelli.

Budapest, libere

1 – Nico Muller – Jenzer – 1’38″181 – 17 giri
2 – Pal Varhaug – Jenzer – 1’38″452 – 16
3 – Esteban Gutierrez – ART – 1’38″453 – 15
4 – Robert Wickens – Status GP – 1’38″477 – 15
5 – Marco Barba – Jenzer – 1’38″509 – 15
6 – Felipe Guimaraes – Addax – 1’38″515 – 15
7 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 1’38″585 – 16.
8 – Stefano Coletti – Tech 1 – 1’38″607 – 15
9 – Dean Smith – Carlin – 1’38″754 – 17
10 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 1’38″829 – 15
11 – Alexander Rossi – ART – 1’38″840 – 13
12 – Daniel Morad – Status GP – 1’38″842 – 15
13 – Miki Monras – MW Arden – 1’38″847 – 14
14 – Roberto Merhi – Atech CRS – 1’38″858 – 14.
15 – Mirko Bortolotti – Addax – 1’39″036 – 15
16 – Josef Newgarden – Carlin – 1’39″038 – 16
17 – Renger Van der Zande – RSC Mucke – 1’39″086 – 15
18 – Pedro Nunes – ART – 1’39″189 – 16
19 – Tobias Hegewald – RSC Mucke – 1’39″202 – 15
20 – Adrien Tambay – Manor – 1’39″251 – 16
21 – Michael Christensen – MW Arden – 1’39″360 – 15.
22 – Pablo Sanchez – Addax – 1’39″391 – 14
23 – Oliver Oakes – Atech CRS – 1’39″443 – 14
24 – Antonio Felix Da Costa – Carlin – 1’39″483 – 13
25 – Rio Haryanto – Manor – 1’39″793 – 15
26 – Ivan Lukashevich – Status GP – 1’39″953 – 14
27 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 1’40″649 – 15
28 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – 1’40″729 – 14.
29 – Nigel Melker – RSC Mucke – 1’40″904 – 9

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image