IndyCar – Mid Ohio, Prove libere: Rahal sorprende tutti

0

Con un giro veloce negli ultimi secondi della sessione Graham Rahal si è portato la vertice delle prove libere della Honda Indy 200 sul Mid-Ohio Sports Car Course. Il pilota del Newman Haas Racing ha fatto segnare il tempo di 1:08.306 ed ha preceduto di meno di un decimo i due piloti del Team Penske, Will Power e Helio Castroneves. Al quarto posto si è piazzato Ryan Hunter Reay, il migliore dei piloti dell’Andretti Autosport, mentre la top 5 è stata completata dal terzo pilota Penske Ryan Briscoe. Sorpresa della giornata è stato l’esordiente J.R. Hildebrand, al debutto nella IZOD IndyCar Series alla guida della Dallara n.24 del Dreyer&Reinbold Racing ancora priva dell’infortunato Mike Conway ad autore del settimo tempo. Il KV Racing Technology ha piazzato due vetture nella top ten: EJ Viso, a lungo in testa nella prima fase delle prove, ha fatto segnare il sesto tempo, mentre il suo compagno di squadra Mario Moraes l’ottavo. Completano la top ten Tony Kanaan e Dan Wheldon. Fuori dai primi dieci invece i due piloti del Target Chip Ganassi Racing: Scott Dixon ha finito dodicesimo, dietro anche al sorprendente Bertand Baguette, mentre Dario Franchitti addirittura quindicesimo. L’altro esordiente in gara a Mid-Ohio, l’italiano Francesco Dracone, ha effettuato 29 giri, il migliore dei quali in 1:11.093. La sessione si è svolta senza interruzioni, con un testacoda di Alex Tagliani e due di Adam Carroll che non hanno comunque richiesto lo stop delle prove. Alla fine della sessione, ben 22 piloti sono racchiusi in un secondo.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image