F3 Euro Series- Nurburgring, gara1: Mortara irresistibile con Signature

0

 

Dopo la lunga sessione di prove di ieri in cui i piloti di Signature si erano messi in mostra a cominciare dal rookie Vanthoor, oggi Mortara ha fatto il resto. Dalla pole fino a  vincere gara1, da vero leader di campionato. Il pilota italiano inanella l’hat trick segnando anche il giro più veloce in una prima parte di fine settimana che lo ha visto protagonista incontrastato. Valtteri Bottas, invece, dopo aver agganciato il leader in qualifica ed averlo raggiunto in prima fila, è costretto alla retrocessione per via di irregolarità al motore rilevate sulla sua vettura. Nonostante questo, resta nella top ten, con un buon sesto posto; certo con l’amaro in bocca perché avrebbe potuto senza dubbio correre anche lui per la vittoria. Una lotta che comunque vede il finlandese impegnato con Wittmann che contribuisce con una buona partenza a portare in alto il nome del team Signature. Sul podio salgono invece Vanthoor, nel suo fine settimana magico, e Merhi che ottiene punti e una bella soddisfazione. Fra le file della Motopark è DaCosta il migliore, con Zanella al decimo posto mentre per il rientrante Maki  la gara non è stata del tutto positiva.

1 – Edoardo Mortara (Dallara-Volkswagen) – Signature – 22 giri 30’57″701
2 – Laurens Vanthoor (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1″387
3 – Roberto Merhi (Dallara-Mercedes) – Mucke – 4″429
4 – Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – ART – 4″957
5 – Marco Wittmann (Dallara-Volkswagen) – Signature – 5″781
6 – Valtteri Bottas (Dallara-Mercedes) – ART – 11″418.
7 – Antonio Felix Da Costa (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 18″912
8 – Jim Pla (Dallara-Mercedes) – ART – 19″716
9 – Nicolas Marroc (Dallara-Mercedes) – Prema – 21″612
10 – Christopher Zanella (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 30″416
11 – Matias Laine (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 32″790
12 – Daniel Juncadella (Dallara-Mercedes) – Prema – 33″178
13 – Mika Maki (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 36″402
14 – Carlos Munoz (Dallara-Mercedes) – Mucke – 41″460

La griglia di partenza di gara1:
1. Edoardo Mortara – Signature – 1’22″658 – 16 giri
2.Valtteri Bottas – ART – 1’22″675 – 17
3.Laurens Vanthoor – Signature – 1’22″757 – 14
4.Roberto Mehri – Mucke – 1’22″887 – 17
5.Marco Wittmann – Signature – 1’22″976 – 17
6.Alexander Sims – ART – 1’23″011 – 17
7.Antonio Felix Da Costa – Motopark – 1’23″105 – 16
8.Daniel Juncadella – Prema – 1’23″136 – 16
9.Carlos Munoz – Mucke – 1’23″336 – 17
10.Nicolas Marroc – Prema – 1’23″350 – 16
11.Matias Laine – Motopark – 1’23″480 – 17
12.Jim Pla – ART – 1’23″553 – 17
13.Mika Maki – Motopark – 1’23″989 – 16
14.Christopher Zanella – Motopark – 1’24″236 – 18
Così i risultati delle libere:

1 – Laurens Vanthoor (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’23″411 – 55 giri
2 – Edoardo Mortara (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’23″478 – 62
3 – Valtteri Bottas (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″521 – 59
4 – Roberto Merhi (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″604 – 70
5 – Marco Wittmann (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’23″663 – 61
6 – Antonio Felix Da Costa (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 1’23″815 – 62
7 – Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″936 – 55.
8 – Mika Maki (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 1’24″099 – 58
9 – Carlos Munoz (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’24″134 – 71
10 – Nicolas Marroc (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″176 – 58
11 – Daniel Juncadella (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″214 – 33
12 – Jim Pla (Dallara-Mercedes) – ART – 1’24″291 – 55
13 – Matias Laine (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 1’24″321 – 61
14 – Christopher Zanella (Dallara-Volkswagen) – Motopark – 1’24″531 – 54

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image