F3 inglese-Thruxton, gara2: Vergne regna ancora

0

 

Jean-Eric Vergne regna sempre più incontrastato e imperversa nel campionato di F3 inglese, mettendo il suo nome a buon diritto fra quelli più vincenti nella categoria. Pole in gara1 e comunque secondo posto, giro veloce in gara2 con vittoria cogliendo l’attimo e sbaragliando  gli avversari delle prime file. La mano sul campionato è già lì, pronta ad agguantare un titolo che ormai possiamo dire molto vicino per il giovane francese di Carlin.

Vergne, che scattava all’esterno della terza fila, si è lasciato alle spalle Svendsen Cook, quindi in rapida successione, mentre lasciava quasi sornione la leadership a Webb, Calado, Foresti e Nasr che partivano dalle prime file. Dietro all’inglese di Fortec si formava così un solido quartetto Carlin, a conferma dell’ottima forma di tutta la squadra come già si era visto in gara1. Ed è a questo punto che si affonda il vero e proprio attacco. Prima Buzaid, (che poi a sua volta cederà la posizione sotto la pressione di McKenzie), in difesa per buona parte della gara, poi Calado e quindi lo stesso Webb. All’arrivo, sono cinque i piloti Carlin nelle prime dieci posizioni. Da segnalare la buona prestazione con lotta per la decima posizione per Bridger, pilota Litespeed.

 Così all’arrivo di gara2

1 – Jean Eric Vergne (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 17 giri 19’09″854
2 – James Calado (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1″538
3 – Oliver Webb (Dallara-Mercedes) – Fortec – 3″215
4 – Rupert Svendsen-Cook (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 7″875
5 – Daniel McKenzie (Dallara-Mercedes) – Fortec – 8″988
6 – Adriano Buzaid (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 10″440
7 – Jazeman Jaafar (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 16″264.
8 – Carlos Huertas (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 16″676
9 – Gabriel Dias (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 19″900
10 – Jay Bridger (Dallara-Mercedes) – Litespeed – 24″622
11 – Alex Brundle (Dallara-Volkswagen) – T Sport – 33″744
12 – Hywel Lloyd (Dallara-Mercedes) – Manor – 34″124
13 – Menasheh Idafar (Dallara-Mugen) – T Sport – 34″972
14 – James Cole (Dallara-Mugen) – T Sport – 38″931
15 – Adderley Fong (Dallara-Mercedes) – Sino Vision – 51″920
16 – Max Snegirev (Dallara-Mercedes) – Fortec – 1’07″433
17 – Lucas Foresti (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1 giro

Giro veloce: Jean Eric Vergne 1’06″752

Ritiri
3° giro – Felipe Nasr
5° giro – William Buller
13° giro – Daisuke Nakajima

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image