MotoGP – Brno, gara: Lorenzo precede Pedrosa e Stoner, ormai è fuga verso il titolo

0

Settima vittoria su dieci gare fin qui disputate per Jorge Lorenzo. Lo spagnolo in sella alla Yamaha ha beffato sin dal via il connazionale Pedrosa che scattava pur bene dalla pole.  Alla prima curva però la Honda dello spagnolo era già due moto dietro al leader. Tra i due infatti c’era Spies con l’altra Yamaha. Difficoltà al via per Rossi, che perde un paio di posizioni per poi lottare tutta la gara con il settaggio non ottimale della sua moto.

Subito Pedrosa recupera la seconda piazza su Spies già al secondo giro, mentre Hayden sarà costretto a tornare nuovamente dietro al dottore. Due italiani salutano subito la compagnia: Capirossi e Dovizioso infatti escono nei primi giri. Quasi a metà gara, Stoner mette dietro di sè Spies e sale sul podio. Lotta nel finale tra gli italiani Melandri e Simoncelli, che si conclude con quest’ultimo che perde posizioni a favore di Barbera e De Puniet. Chiudono Espargaro e De Angelis. In campionato Lorenzo ormai stacca il gruppone, a quota 235 punti. Lo spagnolo, pur consapevole del dstacco non si considera ancora dominatore del campionato. Seguono infatti a quota 158 punti Pedrosa, e Stoner a 119.

Brno, gara

1 – Jorge Lorenzo (Yamaha) – Yamaha – 22 giri 43’22”638
2 – Dani Pedrosa (Honda) – Honda – 5”494
3 – Casey Stoner (Ducati) – Ducati – 11”426
4 – Ben Spies (Yamaha) – Tech 3 – 13”723
5 – Valentino Rossi (Yamaha) – Yamaha – 17”930
6 – Nicky Hayden (Ducati) – Ducati – 26”815
7 – Colin Edwards (Yamaha) – Tech 3 – 33”396
8 – Marco Melandri (Honda) – Gresini – 39”406
9 – Hector Barbera (Ducati) – Aspar – 39”639
10 – Randy De Puniet (Honda) – LCR – 40”893
11 – Marco Simoncelli (Honda) – Gresini – 42”032
12 – Aleix Espargaro (Ducati) – Pramac – 47”091
13 – Alex De Angelis (Honda) – Interwetten – 51”368

Ritirati
21° giro – Alvaro Bautista (Suzuki) – Suzuki
7° giro – Mika Kallio (Ducati) – Pramac – 1’58”182
6° giro – Andrea Dovizioso (Honda) – Honda – 1’57”117
1° giro – Loris Capirossi (Suzuki) – Suzuki – 1’57”981

Giro veloce: Jorge Lorenzo 1’57″524

Il campionato

1. Lorenzo 235 punti;
2. Pedrosa 158;
3. Stoner 119;
4. Dovizioso 115;
5. Rossi 101;
6. Hayden 99;
7. Spies 90;
8. De Puniet 75;
9. Melandri 61;
10. Edwards 57

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image