Gp3 – Spa, gara 1: Wickens vince una gara caotica

0

Chiamarla ‘gara’ è davvero un eufemismo, perchè la prima corsa del week end della GP3 nulla aveva a che fare con una competizione. La pioggia che aveva disturbato le qualifiche della Formula 1 è tornata a cadere copiosa nel tardo pomeriggio, flagellando il parco macchine della serie cadetta.

La gara ha vissuto di due soli giri “veri”. Dopo che la safety car era subito entrata in pista per un groviglio alla prima curva che già riduceva fortemente il numero dei concorrenti in gara, al sesto giro la vettura di Maylander era di nuovo costretta a precipitarsi in pista date le proibitive condizioni del tracciato. I piloti superstiti stavano infatti correndo con gomme slick su pista praticamente allagata, con le vetture che andavano dritte sulla via di fuga stile Nurburgring 2007.

La corsa è stata dichiarata conclusa dietro safety car per raggiunti limiti di tempo, permettendo così l’incredibile: lo stessoWickens, ritrovatosi in pole dopo le penalità del post qualifica, riesce a vincere nonostante abbia perso la vettura impattando contro il muretto dei box. Nel caos generale fa sorridere la prestazione di Varhaug, che termina la gara 20 posizioni più avanti di dove era partito. Su facebook scriveva, dopo essere stato lui stesso retrocesso, “giustizia è fatta”. Domani alle ore 9.00 lo spettacolo (almeno ridiamoci su) di gara 1 in replica su Eurosport, alle ore 9.30 la seconda gara live.

Intanto godetevi questo estratto della gara di oggi.

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.

Spa, gara 1

1 – Robert Wickens – Status GP – 9 giri 30’10″463
2 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 0″395
3 – Pal Varhaug – Jenzer – 0″482
4 – Roberto Merhi – Atech CRS – 0″519
5 – Esteban Gutierrez – ART – 3″957
6 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 4″094.
7 – Nico Muller – Jenzer – 4″215
8 – Daniel Juncadella – Tech 1 – 4″957
9 – Dean Smith – Carlin – 5″678
10 – Pedro Nunes – ART – 6″048
11 – Simon Trummer – Jenzer – 7″740
12 – Miki Monras – MW Arden – 8″639
13 – Michael Christensen – MW Arden – 10″282.
14 – Tobias Hegewald – RSC Mucke – 10″932
15 – Nigel Melker – RSC Mucke – 11″293
16 – Alexander Rossi – ART – 24″286
17 – Oliver Oakes – Atech CRS – 30″799
18 – Rio Haryanto – Manor – 1’50″226

Ritirati
0 giri – Doru Sechelariu
0 giri – Pablo Sanchez
0 giri – Adrien Tambay
0 giri – Vittorio Ghirelli
0 giri – Josef Newgarden
0 giri – Daniel Morad
1° giro – Stefano Coletti
5° giro – Mirko Bortolotti.
5° giro – Felipe Guimaraes
6° giro – Ivan Lukashevich
6° giro – Renger Van der Zande
6° giro – Antonio Felix Da Costa

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image