F3 inglese- Snetterton, gara1: Vergne fa 13; Will Buller show

0

Con il titolo già in tasca, il francese Jean-Eric Vergne fa tredici e scrive il suo nome nella classifica dei piloti più vincenti in questa Serie. Nella gara di Snetterton il pilota di Carlin imperversa anche sul bagnato battendo sul tempo gli avversarti al via e finendo la gara davanti al compagno di squadra Buzaid che deteneva la pole. Il brasiliano scivola invece al quarto posto ma è fra i protagonisti di una gara serrata per le prime posizioni. Anche Nasr si mette in vista dopo le buone prestazioni delle ultime gare e tiene alto il nome del suo team, il Raikkonen-Robertson Racing; con lui anche Nakajima è fra i migliori alla partenza anche se un errore nei primi giri permette a Vergne l’affondo decisivo per la vittoria. Vergne in principio ha avuto la freddezza di restare incollato al duo di testa e tenere il passo dei brasiliani sfruttando anche l’errore di Nakajima e quindi anche le incertezze che permettono il sorpasso tutto di esterno dopo appena quattro giri su Buzaid e Nasr. La condotta del francese è impeccabile anche nella tenuta e nella capacità di difendere la posizione quando nelle ultime tornate era proprio Buzaid a rifarsi sotto.

Non molla neanche Webb che si impone di forza, prima vettura del team Fortec, al quarto posto dopo aver ingaggiato la battaglia diretta contro Calado che scivola invece indietro in classifica. Da notare come si metta in mostra il talento emergente di Buller, autore in gara1 di ottima prestazione e del giro veloce. Il pilota inglese di Hitech da diverse gare è fra i migliori, in un crescendo notevole che lo annovera fra i protagonisti e le sorprese di questo campionato.

I risultati di gara1:
1 – Jean Eric Vergne (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 26 giri 30’04″032
2 – Adriano Buzaid (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 3″635
3 – Felipe Nasr (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 4″102
4 – Oliver Webb (Dallara-Mercedes) – Fortec – 13″702
5 – Daisuke Nakajima (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 16″077
6 – Gabriel Dias (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 16″744
7 – William Buller (Dallara-Volkswagen) – Hitech – 17″247.
8 – James Calado (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 21″973
9 – Daniel McKenzie (Dallara-Mercedes) – Fortec – 31″744
10 – Jazeman Jaafar (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 35″002
11 – Carlos Huertas (Dallara-Mercedes) – Raikkonen – 37″700
12 – Adderley Fong (Dallara-Mercedes) – Sino Vision – 38″261
13 – Alex Brundle (Dallara-Volkswagen) – T Sport – 39″113
14 – Lucas Foresti (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 39″332.
15 – Menasheh Idafar (Dallara-Mugen) – T Sport – 46″125
16 – Max Snegirev (Dallara-Mercedes) – Fortec – 46″373
17 – Jay Bridger (Dallara-Mercedes) – Litespeed – 1 giro
18 – James Cole (Dallara-Mugen) – T Sport – 1 giro
19 – Juan Carlos Sistos (Dallara-Mugen) – West Tec – 1 giro

Giro veloce: William Buller 1’02″146

Ritiri

5° giro – Rupert Svendsen Cook
9° giro – Hywel Lloyd

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image