IRC – Barum Day 2, I rivali sprecano e Loix fa tris

0

Tre presenze nell’IRC 2010 e tre vittorie. Questo il perfetto ruolino di marcia di Freddy Loix, già vincitore del campionato nel 2007, ma rimasto a piedi ad inizio stagione a causa del ridimensionamento del programma Peugeot. La Skoda però non è rimasta a guardare e la scelta di ingaggiarlo part-time per le gare di fine stagione sta dando frutti strepitosi. Il trionfo però non è stato netto come quelli ad Ypres e a Madeira tutt’altro, il Barum 2010 gli è veramente piovuto dal cielo.

Prima Kopecky, non nuovo a questi harakiri, che a quattro prove dal termine,  con un vantaggio di 30″ sul resto della truppa dopo una gara perfetta è finito fuori strada, compromettendo la sua corsa al titolo. Poi Brian Bouffier, che una volta ereditata la leadership dal cèco ha portato a 7″ il suo margine su Loix, poi ha danneggiato in maniera irreparabile una sospensione sul finire della penultima prova, Per Loix è stato dunque un gioco da ragazzi gestire sull’ultima speciale e aggiudicarsi la vittoria davanti ad un Juho Hanninen che dopo il clamoroso rischio di ieri, ha preferito portare a termine la gara ereditando una seconda posizione che va quasi a chiudere in suo favore l’IRC 2010.

Anche perchè Kris Meeke, chiamato ad una rimonta disperata sia in gara sia in campionato, ha patito noie al differenziale che hanno permesso anche alla Skoda di Valousek di scavalcarlo andando a completare la tripletta del team cèco, che in un colpo solo si porta a casa il titolo costruttori e la certezza che quello piloti andrà ad uno dei suoi piloti, tra Hanninen e Kopecky.

Risultato questo che va a togliere un po’ di interesse al finale di stagione, anche se al Sanremo di fine Settembre saranno i protagonisti del Campionato Italiano ha tenere altissimo il livello della competizione.

Tra le due ruote motrici infine, la vittoria ha permesso a Kevin Abbring di raggiungere Rafael Tulio in vetta alla classifica.

Classifica finale Rally del Barum:

1. Freddy Loix – Skoda Fabia S2000 – 2:31’31.0
2. Juho Hänninen – Skoda Fabia S2000 +25.0
3. Pavel Valousek – Skoda Fabia S2000 +1’20.1
4. Kris Meeke – Peugeot 207 S2000 +1’57.3
5. Andreas Mikkelsen – M-Sport Ford Fiesta S2000 +2’33.9

Classifica IRC dopo 9 gare:

1. Juho Hanninen – Skoda 62 pt.
2. Jan Kopecky – Skoda 47 pt.
3. Freddy Loix – Skoda 30 pt.
4. Bruno Maghalaes – Peugeot 30 pt.
5. Kris Meeke – Peugeot 28 pt.
William Marzi
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image