Motogp – Moto 2: bruttissimo incidente di Tomizawa, muore poco dopo essere giunto all’ospedale

2

Durante l’ 11° giro della gara di Moto 2 del Motomondiale, Shoya Tomizawa è protagonista di un incidente gravissimo: il giapponese cade in pieno rettilineo a circa 240 km/h mentre Alex De Angelis e Scott Redding erano proprio alle sue spalle; dalle immagini si sembra notare che l’italiano colpisce la moto di Showa mentre Redding non riesce ad evitare la collisione con il pilota sull’asfalto.

L’ultimo bollettino medico da Misano riporta dei traumi multipli per Tomizawa, con relative emorragie: il giapponese sta per essere trasportato in questi momenti all’ospedale di Riccione, ma le sue condizioni sono gravissime.

Troppo gravi le lesioni di Shoya per essere risolte, il diciannovenne è purtroppo deceduto verso le ore 14 poco dopo essere giunto all’ospedale.

Beatrice Moretto

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

2 commenti

  1. Mi dispiace tra l’altro vedere ancora scene come quella di oggi, con commissari che sono costretti a rischiare la propria pelle in mezzo a moto (o, quando succede, auto) perchè purtroppo in Europa non c’è ancora pienamente la cultura che, qualsiasi cosa succeda, l’incolumità del pilota deve essere messa in primo piano…purtroppo c’è ancora la cultura del “vabbè, che può succedere?”…invece si ha sempre paura di interrompere l’evento sportivo perchè poi magari c’è la polemica di chi era in testa, ci sono le esigenze della tv, i tempi da rispettare altrimenti il pubblico di spazientisce…e spesso queste cose passano davanti all’incolumità di piloti e anche dei commissari…

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image