F1- Ferrari salva da altre punizioni

1

 

Niente punizioni ulteriori alla Ferrari per il caso Hockenheim. L’ha deciso oggi la FIA, riunitasi a Parigi, che ha così confermato la sola pena pecuniaria di 100.000 euro cedendo anche alle richieste dei team che volevano veder eliminata la regola contro i giochi di squadra, norma che ha messo alla graticola per l’ennesima volta la casa di Maranello. 

Questa non è stata l’unica decisione presa dalla Federazione, nella mattinata infatti ha assicurato che non ci sarà nessuna new entry nel prossimo campionato perchè “nessuna scuderia che ha presentato richiesta dispone dei requisiti adeguati”. Scartate quindi le ipotesi Epsilon Euskadi e il ritorno di Jacques Villeneuve appoggiato dalla Durango. 

Infine è stato presentato il nuovo calendario che vede la presenza di ben 20 gare con la novità del Gp d’India previsto per il 30 ottobre. 

CALENDARIO 2011 

13 marzo- Bahrain
27 marzo – Australia 

10 aprile- Malesia
17 aprile- Cina
8 maggio – Turchia
22 maggio- Spagna
29 maggio- Monaco
12 giugno – Canada
26 giugno- Europa
10 luglio – Inghilterra
24 luglio – Germania
31 luglio – Ungheria
28 agosto – Belgio
11 settembre – Italia
25 settembre – Singapore
9 ottobre – Giappone
16 ottobre – Corea
30 ottobre – India
13 novembre – Abu Dhabi
27 novembre – Brasile

Condividi in

Autore

1 commento

  1. gianni dall'agnese il

    COME SEMPRE PER FERRARI LE REGOLE POSSONO VENIR “INTERPRETATE” A COMODO…
    SEMPRE DI PIU’ : FORZA MC LAREN E LO SPORT AUTOMOBILISTICO! ! !

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image