F1 – Monza, Gara: Alonso vince e torna in corsa per il titolo

0

Fernando Alonso ci crede ancora, e oggi lo ha dimostrato. In una gara sofferta, passata per buona parte in scia alla Mclaren di Button, il pilota della Ferrari ha mostrato tutta la propria determinazione mandando in visibilio i tanti tifosi sulle tribune. Una gara di attesa, che si è giocata al momento del cambio gomme: un unico giro, dove l’asturiano è riuscito a guadagnare il margine necessario per ritrovarsi davanti.

Delusione per Button, secondo, per oltre metà gara in testa al GP. Terzo Massa, che precede nell’ ordine Vettel, Rosberg e Webber. E’ durata solo poche curve la corsa di Lewis Hamilton, che si è ritirato a causa di un contatto con Massa nel corso del primo giro.

1 – Fernando Alonso (Ferrari F10) – 53 giri 1.16’34″572
2 – Jenson Button (McLaren MP4/25-Mercedes) – 2″9
3 – Felipe Massa (Ferrari F10) – 4″2
4 – Sebastian Vettel (Red Bull RB6-Renault) – 28″1
5 – Nico Rosberg (Mercedes MGP W01) – 29″9
6 – Mark Webber (Red Bull RB6-Renault) – 31″2
7 – Nico Hulkenberg (Williams FW32-Cosworth) – 32″8.
8 – Robert Kubica (Renault R30) – 34″0
9 – Michael Schumacher (Mercedes MGP W01) – 44″9
10 – Rubens Barrichello (Williams FW32-Cosworth) – 1’04″2
11 – Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) – 1’05″0
12 – Vitantonio Liuzzi (Force India VJM03-Mercedes) – 1’06″1
13 – Vitaly Petrov (Renault R30) – 1’18″9
14 – Pedro De La Rosa (Sauber C29-Ferrari) – 1 giro
15 – Jaime Alguersuari (Toro Rosso STR5-Ferrari) – 1 giro
16 – Adrian Sutil (Force India VJM03-Mercedes) – 1 giro
17 – Timo Glock (Virgin VR01-Cosworth) – 2 giri
18 – Heikki Kovalainen (Lotus T127-Cosworth) – 2 giri
19 – Sakon Yamamoto (Hispania F110-Cosworth) – 2 giri

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image