GP3 – Monza, gara 2: Vittoria di Wickens, davanti a Bortolotti

0

Vittoria di Robert Wickens nella seconda corsa del week end di Monza, tappa conclusiva della GP3. Il canadese ha preceduto un Mirko Bortolotti in piena forma, forte anche della perfetta conoscenza della pista monzese che lo ha agevolato.

Alla partenza Wickens prende il comando della corsa, seguito da Merhi e Bortolotti. L’italiano però al terzo giro è riuscito a sorprendere lo spagnolo alla variante della Roggia, salendo così al secondo posto. Bortolotti tenta poi di andare ad acchiappare anche Wickens, ma il canadese non lo lascia avvicinare. Merhi intanto è costretto a cedere anche a Muller, partito in sordina, ma che può vantare una condotta in campionato di tutto rispetto.

La vittoria finale è andata quindi a Robert Wickens, davanti a Mirko Bortolotti. Terzo Muller. Fa sorridere vedere due ex piloti scaricati dalla Red Bull dominare a Monza, per la gioia del Cavallino che coccolava il suo pupillo. La classifica finale del campionato vede Gutierrez a quota 88 punti, a secco di punti in gara 2, secondo Wickens che consolida con la vittoria, mentre Muller termina anche il campionato in terza posizione. Fuori dal podio finale Rossi, che nelle ultime gare non è riuscito più a combattere con Muller per il terzo posto.

Monza, gara 2

1 – Robert Wickens – Status GP – 15 giri 26’20″507
2 – Mirko Bortolotti – Addax – 1″618
3 – Nico Muller – Jenzer – 1″939
4 – Roberto Merhi – Atech CRS – 3″040
5 – Josef Newgarden – Carlin – 4″430
6 – Miki Monras – MW Arden – 9″604
7 – Daniel Morad – Status GP – 12″695.
8 – Leonardo Cordeiro – MW Arden – 15″274
9 – Oliver Oakes – Atech CRS – 15″873
10 – Michael Christensen – MW Arden – 17″698
11 – Tobias Hegewald – RSC Mucke – 18″669
12 – Pablo Sanchez – Addax – 18″860
13 – Nigel Melker – RSC Mucke – 25″415.
14 – Ivan Lukashevich – Status GP – 26″612
15 – Alexander Rossi – ART – 26″664
16 – Dean Smith – Carlin – 27″354
17 – Felipe Guimaraes – Addax – 27″983
18 – Doru Sechelariu – Tech 1 – 28″073
19 – Pal Varhaug – Jenzer – 28″310
20 – Stefano Coletti – Tech 1 – 29″703
21 – Vittorio Ghirelli – Atech CRS – 39″337
22 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 1’04″494.
23 – Rio Haryanto – Manor – 1 giro
24 – Simon Trummer – Jenzer – 1 giro

Giro veloce: Pal Varhaug 1’43″843

Ritirati
1° giro – Daniel Juncadella
2° giro – Lucas Foresti
3° giro – Esteban Gutierrez
4° giro – Renger Van der Zande
10° giro – James Jakes
12° giro – Pedro Nunes

La classifica  finale

1.Gutierrez 88;
2.Wickens 71;
3.Muller 53;
4.Rossi 38;
5.Haryanto 27;
6.Merhi 26;
7.Smith 24;
8.Jakes 21;
9.Coletti 18;
10.Monras 17;
11.Bortolotti 16;
12.Morad 15;
13.Varhaug, Juncadella, Quaife-Hobbs 10.

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image