WSR – Silverstone, qualifica 2: Ricciardo impone la sua legge

0

Strane analogie tra Formula 2 e World Series by Renault. In entrambe le categorie infatti i piloti che hanno terminato gara 1 capottando le proprie vetture partiranno dalla pole in gara 2! Ottima possibilità per rimediare allo stop di ieri quindi per Ricciardo, considerando anche che il leader del campionato Aleshin, a Silverstone non ingrana.

A fianco di Ricciardo, autore del miglior giro in 1’45.149, sarebbe dovuto partire Jon Lancaster, ma i commissari hanno deciso di sanzionarlo per l’incidente provocato ieri in avvio di gara 1 proprio ai danni di Ricciardo. L’inglese sarà costretto a prendere il via dai box (e quindi accodarsi al gruppo). Sarà Brendon Hartley a partire dalla prima fila (sempre che i commissari non impongano di lasciare vuota la seconda piazzola). Il pilota scaricato dalla Red Bull ha ritrovato la possibilità di tornare in corsa, sostituendo Charouz nel team P1.

In seconda fila Vergne, vincitore a tavolino della gara di ieri per l’esclusione di Guerrieri, che partirà al suo fianco. Dietro di loro Aleshin, come detto mai brillante durante il week end, e Nebilitsky. Seguono poi Salaquarda e Zampieri. Indietro due protagonisti di ieri, Costa e Coletti. Il primo è finito 15°, mentre Coletti ha sbattuto nella parte iniziale della qualifica, dopo aver segnato un tempo alto. Partirà quindi ultimo. Oggi alle ore 14.00 su Eurosport 2 a diretta di gara 2 da Silverstone.

Silverstone, qualifica 2

1. fila
Daniel Ricciardo – Tech 1 – 1’45″149
Jon Lancaster – Fortec – 1’45″360 *
2. fila
Brendon Hartley – P1 – 1’45″799
Jean Eric Vergne – Tech 1 – 1’45″902
3. fila
Esteban Guerrieri – ISR – 1’45″971
Mikhail Aleshin – Carlin – 1’46″112
4. fila
Anton Nebilitskiy – KMP – 1’46″163
Filip Salaquarda – ISR – 1’46″222.
5. fila
Daniel Zampieri – Pons – 1’46″303
Nathanael Berthon – Draco – 1’46″592
6. fila
Greg Mansell – Comtec – 1’46″644
Nelson Panciatici – Junior Lotus – 1’46″678
7. fila
Victor Garcia – KMP – 1’46″685
Sten Pentus – Fortec – 1’46″746.
8. fila
Julian Leal – Draco – 1’46″796
Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1’46″896
9. fila
Walter Grubmuller – P1 – 1’46″995
Federico Leo – Pons – 1’47″008.
10. fila
Jake Rosenzweig – Carlin – 1’47″095
Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1’47″156
11. fila
Sergio Canamasas – Interwetten – 1’47″218
Bruno Mendez – Interwetten – 1’47″442
12. fila
Daniil Move – Junior Lotus – 1’48″235
Stefano Coletti – Comtec – 1’59″667.

 
Albert Costa sullo starting grid di gara 1

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image