Superbike – Imola, gara 2: Checa fa doppietta, ma Biaggi è campione del mondo SBK 2010

0

Si è appena conclusa gara 2 sul tracciato di Imola, gara che incorona il romano Max Biaggi campione del mondo Superbike 2010. Di per sè il vincitore della corsa è di nuovo un fantastico Carlos Checa, che conquista una bellissima doppietta nel round italiano; il vero colpo di scena in ottica campionato è stato però la rottura di Leon Haslam: durante il 10° giro si erge una fumata dal motore della Suzuki dell’inglese che decreta la fine di qualsiasi speranza per il titolo. Da lì in poi il Corsaro ha gestito in maniera sapiente il resto della gara, cercando di rischiare il meno possibile dopo una partenza e dei giri iniziali davvero al limite.

Le azioni più spettacolari di questo round sono state sicuramente quelle di Carlos Checa, impegnato in una rimonta fenomenale fino alla prima posizione; bel risultato anche per un redivivo Noriyuki Haga: anche il giapponese di Ducati Xerox recupera molte posizioni da un avvio di gara non brillantissimo, e porta a casa il secondo gradino sul podio, confermando che Nitro Nori sembra veramente tornato in grande forma. Terza posizione per Cal Crutchlow: anche l’inglese di Yamaha risale lo schieramento di piloti e ottiene un podio prezioso, che conferma il potenziale del pilota. Tom Sykes, invece, partito benissimo dalla prima casella in griglia, non riesce a sostenere il rtimo dei più forti, ma si rivela un avversario altrettanto valido in sella alla rinnovata Kawasaki: per lui 4° posizione ad un soffio dal podio.

A Max Biaggi basta quindi il quinto posto per portare a casa il primo titolo mondiale in assoluto di un pilota italiano nel mondiale Superbike: dopo una stagione ai massimi livelli e ben 4 doppiette, il Corsaro festeggia alla grande davanti al pubblico di casa che invade la pista e si riversa sotto il podio ad acclamare il suo campione; chiudono la top ten della gara Shane Byrne (6°), Lorenzo Lanzi (7°), Sylvain Guintolì (8°), Ruben Xaus (9°) e Luca Scassa (10°).

Servizio fotografico: Andrea Della Vedova


Dall’inviata Beatrice Moretto


Hannspree World Superbike Championship 2010

Imola, gara 2

1. Carlos Checa (Althea Racing) 38’24.452
2. Noriyuki Haga (Ducati Xerox Team) 38’26.581
3. Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda Team)  38’28.378
4. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) 38’30.214
5. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing)  38’31.477
6. Shane Byrne (Althea Racing) 38’36.599
7. Lorenzo Lanzi (DFX Corse) 38’38.664
8. Sylvain Guintoli (Team Suzuki Alstare)  38’42.481
9. Ruben Xaus (BMW Motorrad Motorsport)  38’42.701
10. Luca Scassa (Supersonic Racing Team)  38’43.898
11. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport)  38’48.126
12. Max Neukirchner (HANNspree Ten Kate Honda)  38’59.256
13. Federico Sandi (Gabrielli Racing Team)  39’17.992
14. Fabrizio Lai (ECHO CRS Honda) 39’27.554
15. Matteo Baiocco (Team Pedercini) 39’31.637
16. Ian Lowry (Kawasaki Racing Team) 39’33.378
RT. Michel Fabrizio (Ducati Xerox Team)  23’56.269
RT. Leon Haslam (Team Suzuki Alstare) 18’22.553
RT. Jakub Smrz (Team PATA B&G Racing)  16’44.872
RT. Roger Lee Hayden (Team Pedercini) 16’57.244
RT. James Toseland (Yamaha Sterilgarda Team)  5’34.967
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image