Superbike – Imola, warm up: Checa ritorna al top seguito da Lanzi e Haslam, Sykes 4°

0


Venti minuti di warm up per i piloti della Superbike sul tracciato di Imola, dove finalmente splende il sole: tornata la normalità metereologica, torna anche una classifica più veritiera rispetto alle prestazioni di ieri con condizioni molto incerte; primo fra tutti si riconferma infatti Carlos Checa con un crono di 1′ 49.317; seconda posizione per Lorenzo Lanzi, in formissima in sella alla Ducati del team DFX Corse, staccato di quasi due decimi dallo spagnolo. In terza posizione troviamo Leon Haslam, a mezzo secondo dalla vetta, mentre chiude in quarta Tom Sykes, confermando il momento di grazia della Kawasaki.

Transita quinto sul traguardo Noriyuki Haga, dimostrando comunque un buon passo per la gara, mentre bene anche per Jakub Smrz: il pilota ceco conquista la sesta posizione a poco più di nove decimi dal tempo di Checa. Si accoda in settima posizione, invece, Cal Crutchlow, mentre anche Max Biaggi non riesce a dimostrare la sua solita competitività: proprio qui dove potrebbe concludere la lotta per il titolo, il Corsaro nel warm up risulta ottavo, a quasi un secondo dal primo crono. Notizie poco positive anche per Michel Fabrizio, solamente nono a poco più di un secondo dalla vetta; chiude la top ten il francese di Suzuki Alstare Sylvain Guintolì.

Giornata veramente storta per Jonathan Rea: il nord irlandese cade nuovamente nei primi minuti del warm up, peggiorando la spalla già dolente dal volo di ieri pomeriggio e portando a casa solo il 16° crono; problemi tecnici, invece, per Luca Scassa che conclude ultimo, mentre convince la wild card Federico Sandi in 17° posizione, mettendosi dietro Fabrizio Lai, le due Kawasaki del team Pedercini e il sostituto di Vermeulen Ian Lowry.

Servizio fotografico: Andrea Della Vedova

Dall’ inviata Beatrice Moretto

Hannspree World Superbike Championship 2010

Imola, warm up

1. Carlos Checa (Althea Racing) 1’49.317
2. Lorenzo Lanzi (DFX Corse) 1’49.511
3. Leon Haslam (Team Suzuki Alstare) 1’49.868
4. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) 1’50.165
5. Noriyuki Haga (Ducati Xerox Team) 1’50.167
6. Jakub Smrz (Team PATA B&G Racing)  1’50.211
7. Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda Team)  1’50.230
8. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing) 1’50.282
9. Michel Fabrizio (Ducati Xerox Team) 1’50.356
10. Sylvain Guintoli (Team Suzuki Alstare)  1’50.483
11. James Toseland (Yamaha Sterilgarda Team)  1’50.518
12. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport)  1’50.770
13. Shane Byrne (Althea Racing) 1’50.815
14. Ruben Xaus (BMW Motorrad Motorsport)  1’50.815
15. Max Neukirchner (HANNspree Ten Kate Honda)  1’51.899
16. Jonathan Rea (HANNspree Ten Kate Honda)  1’52.558
17. Federico Sandi (Gabrielli Racing Team)  1’52.943
18. Roger Lee Hayden (Team Pedercini) 1’53.061
19. Fabrizio Lai (ECHO CRS Honda) 1’53.290
20. Matteo Baiocco (Team Pedercini) 1’53.716
21. Ian Lowry (Kawasaki Racing Team) 1’53.738
22. Luca Scassa (Supersonic Racing Team)  1’53.879
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image