Moto Gp – Yamaha, allarme rosso: niente sponsor per il 2011

0

Se in quel di Borgo Panigale, dopo l’arrivo di Valentino Rossi al team Ducati (ma già da prima) gli sponsor si mettono in coda per porre il proprio marchio sulle carene della Desmosedici, in casa Yamaha è vero e proprio allarme rosso in termini di sponsorship.

Dopo l’addio del main sponsor Fiat, per il 2011 sono state condotte trattative con vari colossi del calibro di Telefonica, Petronas ed AirAsia, ma nessuno sembra al momento aver trovato una soluzione positiva. In particolare, la compagnia aerea diretta da Tony Fernandez, che ricordiamo già sponsor principale dei Gp d’ Inghilterra e di Malesia e fautrice della “rinascita” del team Lotus F1, sembra aver clamorosamente inabissato ogni trattativa dopo molti sviluppi.

Insomma, il “triplete” al box Yamaha sembra non pagare: vittoria dei mondiali piloti, squadre e costruttori non hanno portato nessun regalo sotto l’albero ad Iwata; Lin Jarvis, infatti, sarebbe sul punto di schierare la M1 del campione del mondo Jorge Lorenzo con carene lisce, senza nessuno sponsor: certo, non il migliore dei modi per iniziare il 2011.

Beatrice Moretto

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image