Superbike – Presentato a Londra il Castrol Honda Team

0

La bella livrea firmata Castrol tornerà nel mondiale Superbike con l’obiettivo di rivivere gli anni d’oro di Edwards e Kocinski, vincitori in passato di tre titoli mondiali con i colori del famoso produttore di lubrificanti. E’ stato infatti presentato a Londra il Castrol Honda Team al completo, pronto ad affrontare la stagione 2011 di campionato mondiale Superbike con la CBR 1000RR.

La struttura scelta per rappresentare ancora una volta la Casa Alata nel massimo campionato delle derivate di serie è l’olandese Ten Kate Racing, che si affiderà ancora una volta al talento del nordirlandese Jonathan Rea, affiancato quest’anno dall’esperto spagnolo Ruben Xaus.

“Castrol è entusiasta di essere nuovamente partner di Honda e di formare ancora una volta il Castrol Honda World Superbike Team per competere sulle piste di tutto il mondo – ha detto Donald Smith, sponsorship manager Castrol – le competizioni sono per Castrol il miglior campo di test per lo sviluppo della nostra avanzata Castrol Power One Technology e il Castrol Honda World Superbike Team è il migliore partner per dimostrare le performance dei nostri prodotti.”

Soddisfatto dell’operazione anche Carlo Fiorani, Racing Operations Manager di Honda Motor Europe. “Siamo assolutamente entusiasti del fatto che Castrol abbia piena fiducia in Honda e nel World Superbike Team. Non vediamo l’ora di cominciare la stagione 2011 per tentare di vincere ancora più gare sotto le insegne di questo famoso sponsor. E’ grandioso essere partner di un brand così iconico e, personalmente, credo che la Castrol Honda CBR1000RR sia semplicemente fantastica”.

Pronto ad iniziare l’avventura mondiale, in programma dal 27 febbraio sul circuito australiano di Phillip Island è il manager del Castrol Honda Team, Ronald Ten Kate, che ha un ricordo speciale degli anni vincenti di Honda legata al marchio Castrol. “Il Team Castrol Honda era nel paddock quello a cui tutti guardavamo con la maggiore ammirazione per la sua professionalità e le performance che era in grado di raggiungere con costanza. E’ un onore per noi ora poter correre con i colori Castrol sulle carene e l’obiettivo è ripetere i successi che in passato hanno sempre contraddistinto il connubio tra Honda e Castrol”.

WORLDSBK.COM

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image