WRC – Svezia, Gran finale Hirvonen amministra e vince.

0

Al via dell’ultimo giorno Hirvonen sfoggia le sue qualità velocistiche su fondi con poco grip, vincendo subito le prime 3 speciali (PS 17-18-19). Si distacca cosi di ben ”13.7 da Ostberg. Intanto si rilassa il finnico anche nei confronti della rimonta di Solberg e Latvala dato che entrambi perdono secondi preziosi per varie problematiche, le più gravi per Solberg che rompe l’ammortizzatore alla PS17 mentre per Latvala un problema con l’interfono e la toccata di un muretto, lo fanno scendere in quinta posizione. Ogier recupera e passa quarto, Loeb ormai tranquillo gestisce la sua sesta posizione.

Dopo il parco assistenza si passa alle PS 20-21. Hirvonen alza un po il piede dato il distacco e Mads Ostberg recupera gran parte del distacco portandosi a soli ”4.9 dal leader. Latvala nel frattempo (maximum attack) si riprende la terza posizione ai danni di Solberg e Ogier, vincendo le due PS. Andersson intanto sempre poco costante segna il quarto tempo nella PS 21.

Tutto si deciderà nella ultima PS 22,con la prima power stage nella storia dei rallydato che in base ai nuovi regolamenti, i primi tre della power stage prenderanno: Primo 3 pt. Secondo 2 pt. Terzo 1 pt. Tappa quindi in cui si deve spingere al massimo senza tener conto delle strategie, pur di guadagnare quei punticini che in futuro potrebbero rivelarsi essenziali. Ogier e Loeb spremono il 1600 turbo della loro DS3 vincendo cosi in ordine la prova. Medaglia di bronzo invece per Latvala con un solo punto conquistato. Ma l’attenzione ricade tutta su Ostberg e Hirvonen. Verdetto finale: Hirvonen più veloce di solo ”1.6 sul rivale norvegese, vincendo cosi, dopo 3h’23”56.6, il primo rally della stagione 2011 del WRC con soli ”6.5 di scarto su Mads Ostberg. 6 secondi che equivalgono al nulla dopo 4 giorni di gara.

Ma c’è un altro colpo di scena a causa di un eccesso di velocità da parte di Solberg e quindi dell’ennesima penalità, gli viene sospesa la licenza. È quindi costretto a lasciare il posto di guida al suo navigatore Chris Patterson che ovviamente conclude la tappa con un ‘3”13.9 deludente, ben 51 secondi di differenza dal miglior tempo di Ogier. Quindi la terza posizione assoluta va a Jari-Matti Latvala, Ogier quarto e Solberg passa cosi in quinta posizione seguito poi da Loeb.

Raikkonen, mai stato in gara, finisce ottavo alle spalle di PG Andersson. Mattew Wilson, sicuramente alla guida di una WRC non certo per le sue qualità, lo troviamo nono a 10 minuti di distacco dal leader. Decimo Al-Qassimi

Cosi si conclude il primo evento stagionale di questo Wrc che si preannuncia molto aperto e combattuto.

1° Mikko Hirvonen 25

2° Ostberg 18

3° Latvala 16

4° Ogier 15

5° Solberg 10

5° Loeb 10

7° Andersson 6

8° Raikkonen 4

9° Wilson 2

10° Al-Qassimi 1

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image