F1 – La Daimler azionista di maggioranza Mercedes

0

 

Ross Brawn e Nick Fry hanno venduto la loro quota azionaria, pari al 24,9% della Mercedes Gp ai due principali azionisti  del gruppo Mercedes Benz, ossia la Daimler Ag e la Aabar Investment PJS, che ha acquisito il 40% delle azioni del team.

Dieter Zetsche, capo esecutivo della Daimler e Responsabile di Mercedes Benz, ha così spiegato invece i motivi dell’acquisizione del 60%, quindi della porzione maggioritaria, da parte del suo gruppo, “L’essere diventati azionisti di maggioranza dimostra la nostra determinazione a rimanere a lungo in F1. I fondatori della nostra azienda hanno inventato l’automobile 125 anni fa e la prima Mercedes è stata un’auto da corsa, quindi è per questo motivo che il programma F1 è così importante per il nostro marchio”. 

Nessun rimpianto per Ross Brawn, che ora non avrà più il controllo diretto della Mercedes almeno dal punto di vista economico, “La collaborazione con partner coì forti porterà al rafforzamento della nostra squadra per raggiungere i nostri obiettivi; io sarò sempre presente nella gestione del team, così come il resto del management e del personale. Puntiamo a rendere questa squadra gloriosa, orgogliosi di rappresentare la Mercedes e la tradizione motoristica della frecce d’argento”.

Chiara Rainis

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image