WTCC – Due nuove Cruze per il Bamboo Engineering a partire da Zolder

0

Il team Bamboo Engineering di Richard Coleman ha comunicato che ha partire dalla seconda tappa del mondiale, in programma il 24 aprile sul circuito belga di Zolder, schiererà due nuove Chevrolet Cruze dotate del motore 1600cc in luogo delle vecchie Lacetti utilizzate fino alla scorsa stagione e che, dopo la prima tappa di Curitiba, saranno destinate al pensionamento. Confermati i piloti Darryl O’Young e Yukinori Taniguchi mentre Harry Vaulkhard sembra destinato ad un ritorno nel BTCC.

“Siamo ovviamente contenti che Darryl e Yukinori abbiano firmato di nuovo con noi; la continuità è vitale per lo sviluppo del team, siamo rimasti ovviamente delusi per aver mancato entrambi i trofei Yokohama l’anno scorso ma essere in quella posizione è stato un risultato fantastico per noi e quest’anno vogliamo costruire su quel successo” ha affermato il team principal Richard Coleman che quest’anno punta a vincere i due titoli: “noi non ci aspettiamo troppo dal Brasile, ma scenderemo in campo con le nuove vetture dal secondo turno a Zolder e, con Darryl e Yukinori a bordo, il nostro unico obiettivo sarà per entrambi i titoli anche quest’anno”.

Ricordiamo che lo scorso anno il team inglese, al suo debutto nel mondiale, si è rivelato il più serio antagonista del Proteam Motorsport conquistando il secondo posto della classifica riservata ai team nel trofeo indipendenti. Inoltre ha conquistato cinque vittorie di tappa: tre con O’Young, alla fine quarto in campionato, una a Monza con Vaulkhard e una a Okayama con Taniguchi.

 

Silvano Taormina

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image